Salerno Boat Show: “Patto per lo sviluppo con l’intera filiera della nautica”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
È stata inaugurata la Quinta edizione del Salerno Boat Show, in programma a Marina d’Arechi dal 2 al 10 ottobre 2021, alla presenza del Presidente di Confindustria Salerno Antonio Ferraioli, del Presidente di Unioncamere e Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete, del Presidente di Assonautica Italiana Giovanni Acampora e del Presidente di Assomarinas Roberto Perocchio.

Sono intervenuti: il Presidente di Marina d’Arechi Agostino Gallozzi, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il Presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi.

Agostino Gallozzi: Oggi rinnoviamo il patto per lo sviluppo con l’intera filiera della natica e di tutte le istituzioni, che stringemmo nel 2014. quanto stavamo uscendo da una crisi difficile per tutti. Oggi come allora usciamo da una crisi difficile, che ci spinge a voler fare meglio e di più.

La nautica mette insieme i due pilastri della nostra economia: produzione e turismo. E il turismo del mare è quello che più calza alla bellezza delle nostre coste, campane e italiane”.

Saverio Cecchi: “Secondo i dati del nostro rapporto “La nautica in cifre” nel 2021 cresceremo del 24%. E lo faremo perché siamo i migliori. Marina d’Arechi ne è la testimonianza. Perché non basta essere bravi, bisogna essere i migliori.

Questo diventerà il primo porto del Mediterraneo, grazie alla famiglia Gallozzi e al presidente De Luca. Perché sapete creare ricchezza e posti di lavoro”.

Vincenzo De Luca: “Il Salerno Boat show è una splendida iniziativa. L’esempio di un altro Sud, che fa e che realizza. Oggi è una bella giornata, grazie a un evento che è cresciuto e crescerà ancora di più.

Qualche anno fa era un atto di coraggio, oggi è una realtà che simbolicamente rappresenta l’inizio vero della ripresa del nostro Paese dopo il covid”.  La prima giornata, conclusa dallo splendido concerto delle Blue Channel, ha fatto registrare un importante successo di pubblico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Non possono esserci solo marine per grosse imbarcazioni, perchè queste sono una esigua minoranza, in particolare per realtà come Salerno. Bisogna pensare e tenere in grande considerazione i grossi numeri della piccola nautica, perchè a Salerno è la piccola nautica che crea molti posti di lavoro. Le grosse imbarcazioni, d’inverno, non restano a Salerno, mentre le piccole imbarcazioni, quelle per intenderci fino ai 10 – 12 m, restano a Salerno o al massimo in provincia. Quindi, non c’è solo lavoro estivo, ma lavoro anche per i cantieri durante la stagione invernale. Dunque, si tenga in grande considerazione la piccola nautica, anche incentivandola creando innanzitutto nuovi posti barca accoglienti e dotati di ogni confort.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.