Serie A: poker del Verona allo Spezia, pari show tra Samp e Udinese (3-3)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Tantissimi gol nella domenica pomeriggio della Serie A. In due partite ne sono stati realizzati addirittura dieci. Il Verona ha demolito lo Spezia, che ha perso cinque partite su sette in questo campionato. Mentre a Marassi c’è stato un pirotecnico 3-3 tra la Sampdoria e l’Udinese.

Verona-Spezia 4-0

Partita senza storia al Bentegodi dove il Verona che è stato rigenerato da Tudor continua a segnare gol a raffica e mette in una posizione complicatissima Thiago Motta. Simeone segna molto presto e indirizza la partita in favore dei padroni di casa che trovano il 2-0 velocemente con Faraoni, esterno con il vizio del gol. Caprari mette il punto esclamativo già nel primo tempo. Lo Spezia a dire il vero ci prova, le occasioni le crea, ma non ha nemmeno fortuna e davanti si trova un super Montipò. Nella ripresa c’è il poker di Bessa, che rende pesante il punteggio per lo Spezia, che nel finale paga anche il rosso a Bastoni.

Sampdoria-Udinese 3-3

Spettacolo puro a Marassi, dove l’Udinese trova subito il gol del vantaggio con Pereyra che si inserisce in modo splendido e batte un incerto Audero. La reazione della Sampdoria c’è, il pari arriva con un pizzico di fortuna, Candreva calcia verso la porta, il pallone non sarebbe mai entrato, ma Stryger Larsen lo manda in porta, autorete ed è 1-1. Beto, dopo l’ok del VAR, firma il 2-1, primo gol in Italia per il brasiliano.

Nel secondo tempo Caputo viene steso da Silvestri, rigore. Quagliarella spiazza il portiere bianconero e insacca, 2-2 e primo gol in campionato per il bomber blucerchiato. Il gol più bello della settima giornata lo firma Candreva con un tiro fenomenale dalla distanza, la Sampdoria però non riesce a mantenere il vantaggio, perché a cinque dal termine arriva il 3-3 di Forestieri, anche qui è determinante il VAR.

Bologna-Lazio 3-0

E’ festa totale a Bologna (foto) nel giorno del 112° compleanno del club (qui il video del corteo celebrativo) per la bellissima vittioria 3 a 0 contro la Lazio: un vittoria che blinda Mihajlovic al suo posto sulla panchina rossoblù. Contro la squadra di Sarri, in un Dall’Ara che ribolle (poco meno di 13mila i presenti), i rossoblù di Mihajlovic schiantano la Lazio per 3 a 0, grazie alle reti di TheateHickey e soprattutto di Barrow, autore di una prova monstre e protagonista in occasione di tutte e tre le reti, calorosamente salutato al momento del cambio con una standing ovation.

Diventano quindi 11 i punti in classifica per il Bologna, proveniente da una settimana difficile che, a giudicare dalla prova e dal risultato di oggi, è servita per dare motivazioni extra a Soriano e compagni. Terza gara con la porta inviolata, ma soprattutto la sensazione che, col cambio di modulo, l’equilibrio sembra poter essere più facile da trovare e mantenere. Dopo la sosta ci sarà l’Udinese: banco di prova importante.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Al caro venditore di calzini abusivo di calzini non ce ne frega niente nè della tua squadra nè della Rubentus, trovati una fatica e non rompere i pall!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.