De Luca si congratula con Enzo Napoli: “Continuare opere e grandi progetti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
E’ arrivato al comitato elettorale di Vincenzo Napoli a Salerno anche il Governatore della Campania Vincenzo De Luca: “Vittoria dei salernitani che hanno voluto continuità verso un amministrazione che ha sempre lavorato al meglio anche contro ad episodi di volgarità degli ultimi giorni. Abbiamo investimenti in vista che non andavano bloccati”.

“L’amministrazione deve migliorarsi sulla manutenzione e su altri settori, ma risultato straordinario in un biennio difficile governato dall’emergenza covid. Valuterà il sindaco la eventuale collaborazione come a Napoli con il M5S. Qui la candidata del cinquestelle aveva in lista gente che ha governato 30 anni fa a Salerno e poi si parlava di rinnovamento. Una vergogna”.

“Il dato generale in tutta Italia dice che è finita l’epoca dei cialtroni e cafoni. Ritorna ad apprezzarsi la serietà delle persone. A livello regionale risultato importantissimo. Le coalizioni non sono decisive ma il programma e la dignità del candidato. Sia a Salerno che a Napoli potremo realizzare programmi di investimento”.

Poi De Luca ha aggiunto:Nel capoluogo di Regione non abbiamo potuto fare quello che abbiamo fatto a Salerno. Bagnoli, area Ex Nato, Napoli Est. Ora bisogna essere concreti e capaci di fare. Il risultato di Enzo Napoli è straordinario cosi come il risultato storico dei Figli delle Chiancarelle. Saranno cinque anni decisivi, Piazza della Libertà è il simbolo di Salerno, ma ci sarà anche il Palazzetto, ripascimento, aeroporto, ospedale, allungamento metropolitana”.

“Dobbiamo portare avanti questi progetti per i nostri figli creando lavoro. Risultato che ci da possibilità di proseguire disegno. Non conosco consiglio comunale futuro ma mi auguro composto da figure di spessore, con persone civili e disinteressate. Orgoglioso della risposta della popolazione salernitana. Bisognerà ora essere efficaci su i due piani, grandi opere ma anche le piccole cose. Salerno è tra le prime città di Italia per rete di asili nido. Saremo la città della solidarietà dell’accoglienza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Così ha perso elettorato ma è contento di aver preso il 30% dei voti della gente, quelli pagati con le nostre tasse cioè il 55 % di ancor meno votanti dell’ultima volta.
    Si potranno divorare il poco che è rimasto di Salerno ed aumentare le tasse e multe e balzelli per recuperare i debiti fatti a forza di regalere pezzi di Salerno agli amichetti.

    Le elezioni ci sono state la potreste smettere di censurare o de lucra non consente?

  2. Non si smentisce mai come imbonitore, si congratula con il suo Avatar, pazzesco. Una cosa è certa che finita, e finirà, la sua vita politica una posto al Baglino non glie lo toglie nessuno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.