A Paestum i progetti dell’Università Bicocca di Milano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Saranno mercoledì 6 ottobre, alle ore 15.00 nella Biblioteca Erica di piazza Santini, i progetti realizzati dai diplomati del “Master in Tourism strategy & Management” dell’Università Milano Bicocca. Quest’ultima, infatti, ha deciso di finalizzare i project work della IX edizione del Master alla promozione della destinazione Capaccio Paestum e, più in generale, dei territori del Cilento in un’ottica di promozione del turismo esperienziale.

Nel corso dell’incontro di mercoledì, l’Università consegnerà i progetti al Comune di Capaccio Paestum che, a sua volta, li metterà a disposizione degli operatori turistici della Città perché possano prendere spunto da ognuno di essi e metterli eventualmente in opera per accrescere e migliorare l’offerta turistica.

All’incontro, dal nome “Turismo e giovani”, daranno il loro contributo Angelo Di Gregorio, direttore del Criet, il Centro di ricerca interuniversitario in Economia del Territorio e professore di Management presso l’Università degli Studi Milano Bicocca, e Maria Teresa Cuomo, professore associato di Politiche e gestione dei beni culturali al dipartimento di Scienze economiche e statistiche dell’Università degli studi di Salerno.

Accanto al sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, saranno presenti: Felice Casucci, assessore al Turismo della Regione Campania; Alfonso Andria, consigliere di amministrazione del Parco archeologico di Paestum e Velia; Pino Greco, presidente del Consorzio albergatori di Paestum; Ugo Picarelli, fondatore e direttore della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.

«Avviandoci alla XXIII edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, che vede la nostra Capaccio Paestum soggetto promotore con Regione Campania e Parco Archeologico di Paestum e Velia, da quest’anno affiancati dal neo Comitato di Indirizzo al quale partecipano i Direttori dei Parchi e Musei Archeologici autonomi della Campania oltre alla Direzione Regionale dei Musei, accogliamo con grande interesse i progetti realizzati dai partecipanti al Master organizzato da una università prestigiosa come la Bicocca di Milano e dedicati al turismo e alle sue strategie – dichiara il sindaco Alfieri – Non solo vogliamo fare della BMTA la vetrina internazionale dell’offerta archeologica della Campania, organizzandola per il primo anno in una sede prestigiosa come l’ex Tabacchificio di Cafasso, ma vogliamo anche mettere a disposizione di albergatori e operatori del turismo della Città e del territorio strumenti per attrarre ancora più visitatori e turisti e fornire loro un’offerta di qualità».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.