Decreto sindacale a Pellezzano: svolgimento del lavoro con esibizione del Green Pass

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Comune di Pellezzano, in rapporto alle misure impartite dal Governo Centrale, attraverso un decreto del Sindaco, dott. Francesco Morra, ha messo a punto l’adozione delle “Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 con il conseguente rafforzamento del sistema di screening”.

L’adozione di questo provvedimento si è resa necessaria al fine di dover definire, entro il prossimo 15 ottobre, le modalità operative per la verifica del rispetto delle prescrizioni riguardo il possesso e l’esibizione su richiesta della “certificazione verde” ai fini dell’accesso nei luoghi di lavoro, da parte del personale nonchè dei soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato presso il Comune, anche sulla base di contratti esterni.

Sulla scorta delle normative vigenti in materia di emergenza sanitaria per il contrasto al Covid-19, il Primo Cittadino ha decretato di affidare al Responsabile dell’Area di Polizia Municipale, il Comandante Carmine Somma, i compiti di definizione delle modalità operative per la verifica del rispetto delle prescrizioni sopra indicate.

“Gli Enti locali – spiega Il Sindaco Morra – hanno il dovere istituzionale, e aggiungerei morale per rispetto della tutela della salute pubblica, di adeguarsi alle normative emanate dal Governo Centrale per favorire un ritorno al lavoro “in presenza” in totale sicurezza. Per questo motivo, attraverso il decreto sindacale emesso, è stato affidato l’incarico al Comandante dei Vigili Carmine Somma, di predisporre le modalità operative al fine di predisporre gli opportuni controlli sul possesso del “green pass” sui luoghi di lavoro.

Come detto in più circostanze, abbiamo un’unica arma per sconfiggere questo nemico invisibile, che è il vaccino. E dobbiamo fare in modo che ogni singolo cittadino sia responsabile delle proprie azioni per favorire un atteso ritorno alla normalità, ai tempi di pre-pandemia”.

Il decreto, inoltre, stabilisce che il Comandante Somma provvederà altresì agli adempimenti necessari a garantire l’accertamento e la contestazione delle violazioni degli obblighi stabiliti dalla normativa vigente in materia di controlli, anche mediante specifica e formale individuazione, laddove impossibilitato a provvedervi direttamente, di ulteriori soggetti da incaricare di tale accertamento e contestazione nell’ambito delle unità di personale assegnato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Tutti a piegarsi al governo dell anticristo,
    in realtà le profezie delle Scritture devono compiersi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.