Tofalo (M5S): “Straordinaria avventura a Salerno, nato importante laboratorio politico”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“Sono tornato, dopo le amministrative, all’attività parlamentare e in questa delicata fase credo sia opportuno fare una riflessione più ampia e ringraziare qualcuno”. Così il deputato del MoVimento 5 Stelle, Angelo Tofalo, già Sottosegretario di Stato alla Difesa nei governi Conte I e Conte II, all’indomani delle elezioni amministrative a Salerno.

“Grazie prima di tutto a questo fantastico gruppo del MoVimento che a Salerno abbiamo rigenerato e costruito sul territorio. Sono certo che in futuro continuerà a dare grandi soddisfazioni.

Lavoratori, professionisti, commercianti, dipendenti pubblici, piccoli imprenditori, medici, ingegneri, avvocati, insegnati e giovani studenti, tutti mossi da un solo obiettivo, quello di migliorare la nostra comunità. Sono certo che Catello e Claudia faranno un lavoro incredibile e avranno un supporto concreto da parte di tutto il gruppo. Io per queste 32 persone ci sarò sempre”, prosegue Tofalo.

“A livello Italia, possiamo dircelo con estrema sincerità, non ci sono stati risultati esaltanti e arrivare al 16,76%, secondi come sindaco e come coalizione, dietro una vera corazzata, con Elisabetta Barone (11479 voti) e 7 liste civiche (10023 voti), è stato davvero un risultato incredibile. Voglio ringraziare Elisabetta, oggi consigliera comunale, per aver condotto questa campagna elettorale con compostezza e grande equilibrio, sono più che certo che farà molto bene in Comune e che continuerà a maturare tanta esperienza politica”, dice ancora il deputato salernitano.

“Voglio poi ringraziare i protagonisti delle altre 6 liste, a partire da “Oltre”, i cui consiglieri uscenti, Leonardo Gallo, Donato Pessolano (rieletto) e Corrado Naddeo (rieletto), hanno fatto una scelta importante e si sono impegnati coerentemente a costruire un’alternativa al sistema.

“Semplice Salerno, Primavera Salernitana”, la lista principale di Elisabetta supportata dagli On. Salvatore Forte ed Andrea De Simone. La lista “Davvero Ecologia e Diritti”, organizzata dall’On. Michele Ragosta e trainata da un altro consigliere uscente Giuseppe Ventura, un vero “trattore” che continuerà a lavorare e ad impegnarsi con tutti noi. La lista “Salerno Città Aperta” costruita dal collega Federico Conte, composta da persone di spessore e qualità assoluta.

La lista “Salerno in Comune”, guidata da Gianluca De Martino che racchiude la forte esperienza associativa sul territorio. Infine, non me ne vogliano gli altri, la mia lista preferita “Onda Salernitana – Waves”, un gruppo di giovanissime e giovanissimi di cui sono certo sentirete parlare sempre di più in futuro”.

“E mentre al Comune di Salerno si è insediato il seggio centrale che avrà il compito di controllare che le operazioni di scrutinio si siano svolte regolarmente effettuando il riconteggio e non mi meraviglierei dovessimo ritrovarci, considerando i voti che ci hanno annullato, al 19/20%, noi ripartiamo da qui.

Ripartiamo da questo gruppo aperto, da questo laboratorio salernitano, che sta già raccogliendo nuove energie. Non ci fermeremo un solo giorno. Ci vediamo in giro già domani a Salerno perché c’è tanto da fare e tanto da costruire coinvolgendo proprio quei 43000 salernitani che non sono andati nemmeno a votare”, conclude Tofalo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Nel frattempo attenzione a non evaporare del tutto . . . e fatti vedere a Salerno non solo alla vigilia delle elezioni. Postare sui social in maniera parossistica non è fare politica ma solo pubblicità elettorale!

  2. Tofalo beccatevi questi ultimi stipendioni da deputati e poi sarete spariti dalla circolazione, venduti alla DITTATURA, TRADITORI.

  3. Chi sta evaporando e il PD a livello nazionale non arriva nemmeno al 20 per cento non fate la confusione a livello locale prevalgono i clientelismi i personalismi i nomi per cui chi non fa questo tipo di politica prendere il quattro cinque per cento e già tanto vediamo alle politiche chi si evapora . Non ci cascate perché i discorsi che sta facendo de Luca contro il.m5 stelle mira a screditare l unica possibile alleanza che si può contrapporre al centro destra .Poi se qualcuno si vuol fare un proprio partito e libero di farlo

  4. Ahuahuahuahu quelli di onestà onestà onestà, mai con la lega , mai con quelli di Bibbiano, apriremo il parlamento come una scatoletta di tonno, vi state mangiando anche la croce in legno di cristo .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.