Aborto vietato: anche in ospedali campani c’è il 100% di obiettori di coscienza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
In Italia ci sono almeno 15 ospedali in cui il 100% dei ginecologi è obiettore di coscienza. E’ il dato principale – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – che emerge dall’indagine “Mai dati!” presentata durante il Congresso Nazionale dell’Associazione Luca Coscioni. Secondo la Relazione, infatti, spiega l’associazione Coscioni, il massimo di obiettori che risulta è dell’ 85,8% in Sicilia. Le Regioni in cui ci sono ospedali con il 100% di ginecologi obiettori di coscienza sono 10: Lombardia, Liguria, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Basilicata, Campania, Puglia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Una vergogna l’obiezione di coscienza concessa nella legge. Solo x far contento,all’epoca, il Vaticano.
    I dottori sono dipendenti pubblici. È lo stato , cioè noi, che li paga.Se non gli sta bene l’aborto si licenziassero e andassero a lavorare negli ospedali del Vaticano! Vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.