Green pass, Conte: ascoltare rabbia che sale da piazze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Ignorare le proteste di piazza – quelle legittime e pacifiche – non aiuta a lavorare al bene del Paese. Nelle manifestazioni di queste settimane, infatti, oltre a posizioni antiscientifiche e pericolosamente ambigue, si e’ raccolto anche un malessere generalizzato, quello economico e sociale di tante persone colpite duramente dalla crisi pandemica, di chi sente la necessita’ di esprimere la propria sofferenza, il proprio disagio”. Lo scrive il presidente del M5s, Giuseppe Conte, su Facebook. “Dobbiamo ascoltare la rabbia di chi guarda al futuro con angoscia e preoccupazione. Dobbiamo fare tutti di piu’ per dare risposte concrete: serve uno scatto di credibilita’ per mettere fuorigioco chi spaccia illusioni a basso costo e fomenta l’odio sociale. Rimbocchiamoci le maniche”, aggiunge Conte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.