Roccapiemonte, l’assessore Terrone si è dimessa, ecco le motivazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Perde pezzi la giunta del sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano. Dopo i noti contrasti, l’assessore Daniemma Terrone lascia e annuncia il passaggio all’opposizione. Riceviamo e pubblichiamo comunicato da parte dell’assessore dimissionario.

“Oggi con estrema serenità cesso il percorso assessoriale. Ho presentato dimissioni irrevocabili al sindaco Pagano attraverso una lunga lettera nella quale ho evidenziato le mie ragioni. Sino a fine consiliatura continuerò il percorso amministrativo politico, e nel rispetto dei miei elettori anzitutto, come consigliere comunale indipendente e di opposizione. Il peso dei contrasti registratisi, dovuti fondamentalmente al fatto mi sia spesso espressa in modo individuale, allontanandomi dalle linee guida condivise dal gruppo politico, pronunciando sino a poche settimane addietro voti contrari sia in seno alla Giunta che al Consiglio Comunale, oggi rende più difficile ancora una adeguata prosecuzione del mio mandato.

Mi rammarica che l’ esternazione di certe posizioni, benché largamente motivate sin da subito, sia stata letta come ostruzionistica. Mi rasserena il momento. Da assessore alla sanità ho compiuto tutto quanto potesse servire al mio paese per vivere la pandemia con meno paura possibile, poi conviverci con consapevolezza ed infine, tentare di uscirne con conoscenza e fermezza. Penso di avere operato sempre con scrupolosità, professionalità e dedizione, anche durante gli anni da assessore al bilancio ed ai tributi, incarico revocatomi dal sindaco il 2/09/2021 per ritenuti “dubbi” sulla mia idoneità a proseguire un mandato ricevuto che intanto ricoprivo da oltre quattro anni. Sono fiera del lavoro svolto ed offerto alla mia Città.

Tante le iniziative, tanti i bei risultati che credo abbiano dimostrato largamente la mia “idoneità” anche come assessore alle finanze e che spero Roccapiemonte custodisca, non dimentichi e che chi di più “idoneo” mi sostituirà sappia proseguire:
– Il medico informa il cittadino (zero costi a carico dell’ente e dei cittadini);
– Spazio Salute Spazio alla vita(zero costi a carico dell’ente e dei cittadini);
– Racconta la tua giornata durante il Covid ,percorso di ascolto ed assistenza psico- sanitaria (zero costi a carico dell’ente e dei cittadini);
– la collaborazione con associazioni di profilo internazionale, nazionale e comunale come Croce Rossa Italiana, Telethon, FSDH, Anlaids, Nucleo di protezione civile,Ass.ne Zoofila rocchese dalle zampe al cuore;
– Roccapiemonte tre volte città del Cuore Telethon;
– le giornate di informazione per il primo soccorso dedicato agli studenti della scuola secondaria del ComVass(zero costi a carico dell’ente) ;
– il parcheggio rosa;
– le domeniche della salute (zero costi a carico dell’ente e dei cittadini);
– l’installazione del primo defibrillatore itinerante collocato sull’autovettura della P.L.;
– la formazione al primo soccorso degli uomini della P.L.(zero costi a carico dell’ente);
– giornate AVIS;

– Roccapiemonte sede della IX ed. della settimana del benessere psicologico indetta dall’Ordine degli psicologi della Campania (zero costi a carico dell’ente);
– il riconoscimento di cittadino illustre al dr. Gaetano Ciancio, chirurgo rocchese di fama mondiale;
– la giornata contro il bullismo, fenomeno sociale ma anche sanitario in collaborazione col liceo Bodoni Saluzzo di Cuneo
– il miglioramento ed il potenziamento del traffico su gomma per e da Napoli;
– l’avvento dei collegamenti per e dall’università degli studi di Fisciano che per la prima volta hanno visto coinvolte le frazioni di Casali e San Potito;
– il ripristino della stazione di Codola in sinergia con i colleghi assessori di Castel San Giorgio e di Siano;
– assessore membro del tavolo di discussione per i trasporti universitari presso l’università di Fisciano;
– il trasporto dedicato durante le giornate del 1 e del 2 novembre per e dal cimitero comunale;
– il recupero crediti per quanto attiene i tributi comunali non pagati;
– le giornate di prevenzione dal Covid 19 con l’effettuazione di tamponi periodici per il personale comunale e scolastico(zero costi a carico dell’ente e dell’utenza);
– l’istituzione del comitato per l’emergenza covid 19 in collaborazione con i medici di medicina generale della AFT Roccapiemonte – Castel San Giorgio ed i pediatri di famiglia;
– il servizio pronto spesa e pronto farmaco a favore delle famiglie colpite dal Covid 19 (zero costi a carico dei cittadini);
– l’istituzione del centro vaccinale anti covid 19(costo irrisorio di 1500,00€ per l’ente, ed omnicomprensivo per tutta la durata dell’ emergenza sanitaria).

Le mie dimissioni sono l’ ulteriore prova di quanto tenga a cuore gli interessi del mio paese e dei cittadini ,e proprio per quell’amore continuo a sperare si compia per Roccapiemonte tutto quanto non ho avuto modo, nonostante fossi assessore comunale, di realizzare, cambiare ulteriormente, controvertire. A volte anche a causa di un contraddittorio da più parti esacerbato.

Come sino alla fine verificatosi per quanto riguarda le tariffe TARI alle quali mi sono largamente opposta negli anni ed anche durante l’ultima seduta di Consiglio Comunale del mese di luglio 2021 e che, come avevo previsto, stanno gravando sull’economica di diverse famiglie rocchesi. Ringrazio chiunque abbia percorso con me questo pezzo di strada, nel bene e nel male, a partire dal Sindaco, senza i quali passi sarei comunque “meno” rispetto a quella che sento di essere oggi. Cambio solo veste, ma non pelle”.

 

IL SINDACO CARMINE PAGANO COMMENTA LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORE DANIEMMA TERRONE
Da poche ore Daniemma Terrone mi ha informato della decisione di rimettere il proprio mandato di assessore. Ne abbiamo parlato a quattr’occhi da buoni amici quali siamo e resteremo, perché non vanno assolutamente confusi con le mere divergenze politiche, che pur nascono in qualsiasi Amministrazione, i rapporti interpersonali esistenti. In qualità di Sindaco desidero pubblicamente ringraziare l’assessore Terrone per l’impegno, mai mancato, profuso in questi anni, anche se è stata lei stessa a comunicarmi che i contrasti di natura puramente politica erano divenuti ormai insanabili e avrebbero potuto minare legami di amicizia che durano da molto tempo. In una squadra amministrativa, composta da anime diverse, può succedere di rappresentare opinioni divergenti, così come a volte si possono usare parole che non si pensano realmente. Da qualche tempo però le linee progettuali, rispetto ad argomenti di assoluta importanza per il futuro della città di Roccapiemonte, non erano più le stesse, tanto da indurmi a prendere a malincuore la decisione di revocare all’assessore Terrone una delle deleghe che le avevo conferito, quella al bilancio. Rimane il rammarico di non proseguire insieme il percorso amministrativo. Nonostante le sue dimissioni, e senza ombra di dubbi, nei confronti di Daniemma restano immutati sia l’affetto all’amica che la stima alla professionista.
Carmine Pagano Sindaco
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.