Green pass: 5mila carabinieri non vaccinati, no criticità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Su un organico totale di 107 mila Carabinieri, sono circa 5 mila quelli non vaccinati: ma l’obbligo di possesso del Green pass sui luoghi di lavoro, in vigore da domani, non creerà alcun problema di tipo operativo – assicurano dal Comando generale dell’Arma – anche perché i non vaccinati, al pari di tutti gli altri lavoratori potranno presentarsi in ufficio dopo aver fatto il tampone.

Complessivamente, i carabinieri che hanno aderito alla campagna vaccinale organizzata dall’Arma sono 94.356.

E tra i poco meno di 8 mila che restano rientrano diverse ‘categorie’: chi si è vaccinato per conto proprio, non con la campagna dell’Arma, e non lo ha comunicato; chi ha contratto il Covid e poi ha ricevuto la dose prevista; i positivi degli ultimi sei mesi che non si devono vaccinare. Oltre naturalmente a tutti gli esenti sulla base di patologie mediche documentate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.