Green pass, De Luca: “Nessun passo indietro. Non c’è la libertà di contagiare”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa

Sui green pass “non bisogna fare neanche mezzo passo indietro”. Ne è convinto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, il quale ne ha parlato con i giornalisti a margine dell’inaugurazione de “La Stanza delle Meraviglie” al Teatro Trianon di Napoli.

Rispetto all’obbligo, ha detto De Luca, “si deve andare avanti con assoluta determinazione” perché “la libertà di contagiare le altre persone o far richiudere l’Italia intera non è concessa a nessuno”.

A giudizio di De Luca “ogni cittadino italiano è chiamato ad essere cittadino responsabile e quindi nessun passo indietro”. Per De Luca “bisogna completare la campagna di vaccinazione. Punto e basta. Tutto il resto sono chiacchiere inutili”.

Green pass, De Luca: “Ho letto cose da brividi”

Sull’obbligo di green pass “ho letto cose da brividi. Le ha pronunciate un docente universitario – ha detto ancora il Governatore della Campania – che ha paragonato ai nazisti” i controlli su green pass.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. Chi ha il green pass è immune da contagio? Mi sembra che anche I green passati possono infettarsi d infettare , quindi di cosa parliamo?

  2. Ancora questa arroganza nel parlare e nel gesticolare dopo i fatti che stanno interessando il Comune di Salerno dovresti rifugiarti in una grotta nel tuo paesello potentino

  3. Per quello che hai combinato ai tuoi fedelissimi dovresti solo scappare su di un isola ed invece ancora che detti legge…………ma famm u piacer.

  4. Il problema non è che non c’è la libertà di contagiare il fatto è che non c’è proprio la libertà in generale altrimenti sa quanta mazzat aviv. Ancora che parli te mangiat Comune Regione Asl e ancora che parlima famm u favor fatti a rifugiare sopra una montagna che fai più bella figura

  5. Suggerirei a De Luca , come a voi di salernonotizie di ascoltare la prima commissione permanente al Senato con interventi di virologi, statistici, giuristi ,esperti di farmacologia. L’80 per cento dei contagi Covid è avvenuto in ambito domestico. Il 10 per cento in lavoro/scuola e 10 per cento mezzi pubblici. Il green pass è un abuso antiscientifico e fascista. Credo che ascoltare la commissione vi possa tornare utile prima di sparare cazzate del genere.
    Anche perche prima o poi il popolo si sveglierà

  6. se volessimo essere seri…test salivari e/o tamponi rapidi a tutti i dipendenti ed anche all’utenza prima di entrare, tutti i giorni…a vaccinati e non…altro che pass…che Dio ci aiuti.

  7. Metterli sempre in primo piano, quando finirà questa famiglia, e finirà, vi dovrete trovare un lavoro vero

  8. Terza dose a Novembre, poi Aprile Giugno e Settembre, di cervello ce n’è uno ma non lo usa più nessuno.

  9. Lo fa per distogliere l’attenzione su una vicenda caldissima…Un volpone che abbiamo imparato a conoscere!

  10. qualcuno gli spieghi che anche i vaccinati possono contagiare, please. il solito arrogante

  11. Anonimo ancora ? Ma veramente state ancora a questo!? Non capite un c…o! Bravo De Luca su questo , tu e draghi , nemmeno mezzo passo indietro contro questi def….i contro il vaccino

  12. X Federico purtroppo Romagnano non è un paese in provincia di Potenza ma si trova in provincia di Salerno con 350 abitanti

  13. Bravo professore di Napoli , ha detto le cose giuste, grazie ai docenti come lui forse almeno le menti dei giovani sono al riparo dalla dittatura dei politici

  14. Sono ferocemente contro De Luca e il suo sistema ma stavolta come dargli torto?
    Come si fa, dopo 2 anni terribili di pandemia, a credere ancora che un non vaccinato abbia le stesse possibilità di contagiare rispetto a un vaccinato? Se c’è solo una piccola percentuale in meno di contagiare da parte di un vaccinato rispetto a uno che non si è vaccinato, e quasi tutti gli scienziati del pianeta sostengono che la percentuale è molto grande, non vaccinarsi volontariamente significa di fatto rivendicare il diritto di essere più pericoloso nel contagio. Assurdo. Ma come si fa?

  15. Anonimo ignorante: i vaccinati possono essere contagiati anche se molto meno dei non vaccinati, inoltre il virus si replica molto meno e fa molti meno danni. Il vaccino serve a non intasare gli ospedali con i malati gravi di covid che per colpa di una terza media comprata coi punti del latte e quattro bifolchi su Facebook che diffondono fake news rifiutano il vaccino.

  16. x 15:14: chi è vaccinato ha il 79% di possibilità di non contagiarsi e comunque contagia di meno; il 95% di andare in ospedale/ter. int.; il 97% di andare dal padreterno!! non ti basta?!?!?!?

  17. Il vaccino, perché il green pass si ottiene anche con il tampone negativo, non serve per evitare la malattia ma per averla in forma più debole in modo da ridurre la pressione sugli ospedali. Però qui parliamo di comprensione del testo e non di biologia….

  18. Vi abbiamo tolto il diritto di viaggiare, di andare allo stadio, di prendere un treno.
    Ora vi togliamo il diritto di lavorare.
    Presto vi toglieremo anche gli altri.

    Un mondo nuovo sta arrivando, un mondo meraviglioso.

    Un mondo dove voi non siete previsti.

  19. Le tue percentuali sono le stesse per i non vaccinati basta vedere prima del vaccino quanti andavano in ospedale e quanti morivano. Potresti anche svegliarti tu!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.