Turismo Salerno, Maraio (Psi): “Segnali di ripresa. Ora prepararsi a stagione invernale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“La stagione estiva appena trascorsa e l’impegno degli operatori, già a lavoro per l’accoglienza dei flussi che arriveranno in città grazie alle Luci d’Artista, hanno fatto segnare una positiva ripresa del settore turistico a Salerno. Uno sforzo lodevole che deve essere necessariamente accompagnato anche da precise strategie di politiche economiche.
In questo, incentivare l’incoming è fondamentale per consentire, a chi opera in questo settore, di alzare l’asticella dell’offerta.
Certo, il grande lavoro fatto dall’amministrazione nella valorizzazione della risorsa mare con il ripascimento del litorale, la riqualificazione di alcune aree strategiche e il miglioramento dei servizi è stato un supporto importante. Ma è necessario attivarci fin da subito se vogliamo, che una delle principali risorse economiche della città, si trovi pronta all’appuntamento del 2022, prospettiva sulla quale puntano le principali località italiane”. Lo dichiara il segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, Enzo Maraio, in visita al TTG Travel Experience in corso a Rimini.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Caro dottor Maraio Salerno ha il mare e si prepara alla stagione estiva, mica siamo Roccaraso?!?! Per il momento non abbiamo piste da sci, almenoche il nostro governato non voglia mettere impianti di risalita sul MASSO DELLA SIGNORA

  2. L’Invenzione delle “Luci”, pur tanto bistrattata, è state una “genialata”, che ha portato e porterà turisti da Novembre a Gennaio. Turisti invernali, che Salerno si sarebbe solo sognata. Con questa trovata è stato dato vigore al turismo invernale, che per una Città di Mare, e non di montagna, non è poco. Sicuramente è una attrattiva “effimera”, nel senso che oggi c’è, e domani chissà, non sono gli scavi di Pompei. Però oramai sono decenni che è presente questa manifestazione, e mi creda, ha cambiato, insieme alla diffusione di Internet e cellulari, che hanno dato grande visibilità alla nostra Città, il numero di arrivi e presenze. 20 Anni fa gli Alberghi a Salerno, a Natale e Ferragosto erano vuoti, nel senso letterale del termine.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.