Colantuono: “Felice di riabbracciare Salerno. Al lavoro per centrare l’obiettivo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
“Sono molto felice di tornare a Salerno dove sono stato benissimo e dove fui costretto per motivi familiari ad interrompere un percorso. Ringrazio il Generale Marchetti e la Società per la fiducia riposta in me e non vedo l’ora di rimettermi al lavoro”. Queste le parole del nuovo tecnico granata Stefano Colantuono.

“Riabbraccio con grande entusiasmo un posto dove mi sono trovato benissimo e una tifoseria straordinaria. Da domani si torna in campo con grande impegno e fiducia perché credo ci siano tutte le condizioni per fare un ottimo lavoro e centrare l’obiettivo salvezza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Vediamo che succede, oramai è il nostro allenatore. Speriamo in una società nuova stiamo diventando lo zimbello della nazione. Non hanno nessun rispetto x i tifosi.

  2. Da quando non allena Colantuono ? Così di punto in bianco viene chiamato ad allenare una squadra di serie A ?

  3. Lotito muove i fili ancora che scuorn. Altro che la società autonoma e cazzate varie! Questa scelta colantuono è un’offesa per l’intelligenza dei salernitani, lotito Fabiani e lecchini vari andrebbero lasciati soli , finché non arriva una nuova ( ma veramente nuova non cape di legno) società

  4. C’è solo da chiedersi come mai la scelta sia ricaduta su Colantuono. Iachini, sostenuto da Ribery, potenziale allenatore in campo, non è stato considerato. Gente come Donadoni, Giampaolo, Zenga, lo stesso Maran, dimentico qualcuno?, ignorati. Onore e gratitudine a Castori, ma alcuni allenatori sono stati esonerati per molto meno. Speriamo solo che Colantuono si ispiri al…periodo bergamasco e la squadra sappia trarne beneficio.

  5. Oltre alla oggettiva pochezza della rosa, che sarebbe mediocre anche in serie B, Castori ha le sue tante responsabilità! Non è mai riuscito a dare un’anima alla squadra e soprattutto un gioco! Sabato, gli undici in campo, specialmente nel secondo tempo, parevano spaesati, mandati allo sbaraglio, senza un filo di raziocinio e senza uno schema logico! Non è possibile vedere un portiere che costantemente rimette palla lunga e, poi, vediamo che succede!!!! Non è possibile!!! Non è che cambiando il tecnico (Colantuono, poi…..) potrà cambiare la musica, perchè la mediocrità della rosa resta!! Continuiamo a tifare, senz’altro, ma proprio perchè tifiamo, ci fa ancora più male assistere allo squallore a cui stiamo assistendo!

  6. Caro Rosario, certo che bisogna tifare, quello sempre, a prescindere. Però, che diamine, vedersi trattare da succursale per anni, assistere passivamente da maggio a vicende del tutto misteriose intorno alla Salernitana, vedere un DS comportarsi come un presidente, anzi un padrone, accettare senza battere ciglio una gestione che non ha costruito nulla nel settore giovanile e riguardo alle strutture di cui una società seria si potrebbe vantare, accettare da anni l’assenza di uno straccio di progetto sportivo con campagne acquisti imbarazzanti e sconclusionate, vivere in maniera indolente la spaccatura profonda nella tifoseria, dove c’è qualcuno che sosteneva incredibilmente che la multiproprietà non fosse un problema accusando di essere dei gufi tifosi che vivono per la Salernitana ma in modo equilibrato e dignitoso, ecco per tutto questo e per altro ancora, quanto tempo dobbiamo aspettare prima di pensare veramente a Salerno e alla Salernitana, senza pensare agli interessi di chicchessia? E non mi rispondere che se non mi piace questa realtà devo mettere mano al portafoglio e comprarla io la Salernitana. Ti voglio bene, non mi rispondere così. Forza Salernitana, sempre. Fabiani vattene.

  7. Eppure Allegri erano due stagioni che non allenava …. più
    Eppure Allegri era super criticato per un gioco catenacciaro….
    Eppure la Juve lo …. riprende e anzi

    Comunque forza Salernitana Sempre

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.