Covid, Brusaferro: “Immunità di gregge non è obiettivo che ci possiamo porre”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“L’immunità di gregge, intesa come livello di immunizzazione che azzera la circolazione di un virus, non è un obiettivo che ci possiamo porre con il Sars-Cov-2”. Lo ha dichiarato, in un’intervista concessa al quotidiano “La Stampa”, Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) e portavoce del Comitato Tecnico Scientifico (Cts).

Secondo Brusaferro, più realisticamente, “gli obiettivi sono altri: ridurre il più possibile la circolazione del virus ed i contagi e contenere al minino ricoveri e morti”, ha detto ancora. “Questo implica avere una massiccia copertura vaccinale della popolazione e garantirne la durata nel tempo”, ha poi continuato, confermando come “in questa prospettiva, la terza dose potrebbe essere raccomandata” per tutti.

Gli studi e le esperienze in corso, ha sottolineato, “ci stanno consentendo di valutare l’andamento della protezione immunitaria nelle diverse fasce di popolazione, comprese quelle più giovani e senza patologie”, ma, ha riferito ancora, “la cosa migliore sarebbe vaccinare tutti senza imposizioni ma facendo acquisire la consapevolezza che i vaccini sono sicuri ed efficaci”.

Intanto, proprio grazie al Green pass, “ultimamente sta aumentando il numero di italiani che si è fatto somministrare la prima dose, il che fa ben sperare”, ha aggiunto Brusaferro.

“L’importante è raggiungere livelli di copertura elevati. Poi è chiaro che bisognerà fare la scelta migliore per il Paese, perché se da un lato c’è il diritto di scelta delle persone, dall’altro c’è il dovere di mettere in sicurezza la collettività e in particolare le persone più fragili riducendo la circolazione del virus”, ha spiegato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.