Esonero Castori. Assoallenatori bacchetta società: “Non ledere dignità mister”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Il comunicato piuttosto estremo pubblicato domenica dalla Salernitana a seguito dell’esonero di Fabrizio Castori ha suscitato non poco scalpore tra tifosi e addetti ai lavori. È di qualche minuto fa la nota ufficiale pubblicata dall’Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC), che esprime solidarietà al tecnico granata e a Massimo Rastelli, allenatore del Pordenone esonerato a seguito del ko interno con la Ternana. Proprio come accaduto a Castori, implicitamente citato nel duro (e inopportuno) comunicato della Salernitana privo di firma – ma riconducibile al Generale Marchetti -, anche l’ex trainer neroverde è stato scaricato senza mezze misure dal presidente Lovisa, che ha rilasciato parole piuttosto pesanti alla stampa annunciando di fatto la rottura con il mister campano. Di seguito il comunicato integrale dell’Assoallenatori:

In relazione a quanto pubblicato sul sito ufficiale della U.S. Salernitana 2019 a seguito dell’esonero dall’incarico di allenatore di Prima squadra del signor Fabrizio Castori, nonché alle dichiarazioni fatte in conferenza stampa dal presidente del Pordenone calcio, signor Mauro Lovisa, nei confronti dell’allenatore Massimo Rastelli, anch’egli esonerato, l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio riconosce che l’esonero è un accadimento che fa parte della vita di un allenatore e costituisce una legittima facoltà di sospensione della prestazione lavorativa del dipendente rimessa alla libera ed insindacabile discrezione della Società.
Anche per tale motivo deve essere, tuttavia, esercitata nel reciproco rispetto.
L’esonero non deve mai decadere in un’ingiustificata lesione della dignità del lavoratore con esternazioni pubbliche che, focalizzate sulle capacità tecniche ed umane degli allenatori e condite da opinabili giudizi tecnici, svalutano l’operato di coloro che in precedenza erano stati selezionati proprio per la bravura e la competenza maturata nel corso della loro meritevole carriera professionale.
Ci troviamo d’innanzi alla violazione delle basilari norme che regolano la condotta contrattuale oltre che quella sportiva.
Il nostro movimento, i nostri allenatori non lo meritano.
L’Associazione Italiana Allenatori Calcio esprime pertanto la propria solidarietà ai tecnici Fabrizio Castori e Massimo Rastelli.”

Fonte SoloSalerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Il generale ci ha fatto fare una figuraccia a livello nazionale.
    Non bastano i problemi che abbiamo, bisogna marcare ad uomo anche il generale con le sue esternazioni a ruota libera….

  2. Generale e al pasticciere quando lo mandiamo via??? Redazione mi pubblichi o continui a bannare i messaggi di sdegno contro il vostro compare di merende? Grazie Lotito, Grazie Fabiani Grazie Mezzaroma che ci avete portato in serie A! Collusi dove siete, amici del pasticciere? venite a chiamarci gufi adesso, venduti siete la rovina di Salerno!

  3. Io non mi meraviglio , il gallinaccio laziale comanda ancora ma il vento in questa nazione sta cambiando.

  4. Castori resta nel cuore dei Salernitani x la serieta’ che lo ha sempre contraddistinto…sembra rivivere lo stesso trattamento che fu fatto a Mr Colomba…..che diede x il suo perbenismo ed educazione una lezione di vita nell’ andare via , dopo un esonero che non meritava….ma la pressione dei media…della gente…lo stress che gli fecero vivere . ..fece si , che era il colpevole di tutti i mali….Grazie Sign.Castori…quella panchina a Vietri….restera’ impressa a chi lo ha stimato e stima….arrivederla..

  5. Tutti collusi !!!i 13000 contro la Roma….i 12000 contro l atalanta…i 10000 contro il Verona e il Genoa le migliaia finora in trasferta in giro per l Italia!!! Ma perché non ti vai a fare un bagno a mare caro gufo!!!!

  6. … il “commento di Antonio è pieno di rancore e dimentica, come la maggior parte dei” tifosi” che…. grazie a Lotito, grazie a Mezzaroma e grazie a Castori ci ritroviamo in serie A e questo è un fatto!!!
    Poi, le sorti della Salernitana non sono positive, ma da questo ad affermare che chi non la pensa come lui è la rovina di Salerno… ce ne vuole. Anzi, è il caso di affermare che coloro che stanno, dall’ inizio del campionato di A, denigrando la Salernitana… sono pseudo-tifosi e farebbero bene a scegliersi un altro sport. Sicuramente, ci sta che si rimane delusi, ma non bisogna essere ingrati.

  7. Con onesta’, Castori ha contribuito ad allestire una rosa che è un crisantemo. Potevano congedarlo a promozione ottenuta e risparmiargli questa figuraccia.

  8. L’errore di mandare via Castori ci costerà la retrocessione in B, Castori avrebbe salvato la Salernitana. CASTORI RESTERA NELLA STORIA DELLA SALERNITANA PER AVERCI PORTATO IN A DOPO 24 ANNI.CASTORI GRANDE UOMO RESTERAI PER SEMPRE IL BENVENUTO A SALERNO.

  9. NO caro non tutti collusi ma innamorati della nostra Salernitana aldilà di questi intrallazzieri o pensi che tutti i presenti in casa e fuori vadano come voi 4 gatti con biglietti omaggio offerti dal pasticciere? NO, io pago SOLO PER SALERNO come tanti altri. Certo ogn’uno la pensa come vuole ma ad oggi difendere quel personaggio che da anni sbaglia sistematicamente senza che nessuno metta in discussione il suo operato per poi esonerare una persona per bene come Castori (con tutti i suoi limiti come tecnico per carità) ma con un comunicato vergognoso del genere è veramente da poveracci. Forse no ve ne siete accorti che i giorni passano e qui non si muove nulla, fra poco arriva Dicembre…

  10. L’unico commento verietiero che parla è dice alcune verità è quello di antonio. Tutto quello che volete gratitudine per la società e castori che ci hanno portato in serie A.Ma da qui a ringraziarli con tutto quello che in passato lotito disse è fece nei confronti della tifoseria…..
    Per tutti gli altri cosa pensate che arrivato colantuono adesso vinceremo la sfida con l’empoli e con il napoli? Perchè secondo voi le sconfitte che ha avuto, la colpa è solo di castori?
    Io a vedere una squadra che gioca solo il primo tempo, e non ci mette la grinta e la costanza nelle azioni non voglio guardarla, perchè sinceramente ad essere preso in giro non ci sto.
    Tifo certamente Salernitana ma le partite sono tutt’altra cosa, non dico che bisogna vincere, ma nel campo si gioca a calcio, e quello che ho visto io alcune volte non è calcio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.