Disagi pendolari linea storica Napoli Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Disagi per i pendolari linea Napoli-Salerno, ho subito interpellato i vertici di RFI per trovare insieme una soluzione: il mio impegno continua senza sosta dalla parte dei cittadini”: così la Deputata del MoVimento 5 Stelle, Virginia Villani interviene sulla problematica che sta attanagliando da alcuni giorni la linea ferroviaria Napoli – Salerno.

“I lavori relativi al controllo del percorso a seguito dell’episodio dello scorso 1° ottobre sul palazzo pericolante riscontrato a Torre del Greco, servono a garantire sicurezza ai viaggiatori e sono necessari. A tal proposito, dopo la conferenza dei servizi con gli Enti preposti convocata per martedì 26 ottobre 2021 vi saranno ulteriori indicazioni per una rapida risoluzione di un problema molto complesso e su cui indaga anche la Magistratura.

Confermando la nostra massima fiducia nel lavoro dei magistrati, nel frattempo dobbiamo trovare una soluzione che possa tutelare i diritti dei pendolari e degli studenti campani” spiega la Deputata Villani “Dunque, allertata da numerose segnalazioni su ritardi, soppressioni e disagi che stanno vivendo i pendolari proprio della Linea Napoli – Salerno, ho prontamente chiesto chiarimenti ai funzionari di RFI Campania per capire cosa stesse accadendo in queste ore e avere contezza dei tempi di soluzione.

I funzionari mi hanno assicurato che stanno facendo il possibile per ridurre le difficoltà. In primis, il treno in partenza da Nocera Inferiore e in direzione Salerno delle 6.52 che è stato soppresso alcuni giorni, è stato già ripristinato. Permangono ancora dei problemi per l’acquisto dei biglietti, ma anche questo disagio è in via di risoluzione.

Inoltre, per garantire il servizio a studenti e pendolari verso Napoli, la direzione di RFI mi ha confermato che sta organizzando un servizio sostitutivo bus da Nocera, oltre alla possibilità di un biglietto a pari prezzo che da Salerno possa garantire il collegamento ai cittadini provenienti dall’Agro Nocerino Sarnese, fino alla fine dei lavori. Mi rendo conto che anche queste soluzioni possono generare ancora disagi, ma quantomeno riescono a garantire a studenti e lavoratori di raggiungere con i mezzi pubblici Napoli o Salerno, via Agro Nocerino Sarnese”.

“Mi auguro che i lavori possano concludersi rapidamente e che la problematica relativa alla tratta Torrese trovi una soluzione: nel frattempo ho offerto a RFI, come sempre, la mia massima collaborazione. Del resto, fin dal mio insediamento in Parlamento mi sono sempre battuta per i diritti dei pendolari, specie quelli della linea storica Napoli – Salerno: il mio impegno continua, sempre dalla parte dei cittadini!” conclude la Deputata M5S Virginia Villani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.