Salerno: voti in meno e preferenze contestate, il caso finisce in procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«Si sono manifestate numerose incongruità nonché differenze non marginali – si legge -. A seguito dei riconteggi, sono stati attribuiti circa 300 voti in meno al candidato Napoli, 200 in più a Barone e 60 in più a Sarno». E’ uno dei passaggi dell’esposto indirizzato alla procura per fare chiarezza su quanto avvenuto nelle operazioni di spoglio alle ultime amministrative di Salerno. A firmarlo i componenti delle liste che hanno sostenuto la candidatura a sindaco di Elisabetta Barone.

Nella documentazione (inviata anche a Corte d’appello, alla commissione elettorale e al prefetto) si contestano i numeri indicati nei verbali e ritenuti diversi rispetto a quanto emerso dalla volontà popolare.

Ma è sui voti alle liste che ci sono altri dubbi poiché «sono stati evidenziati un numero superiore di voti espressi rispetto ai votanti nelle relative sezioni». Per i ricorrenti, inoltre, appare «fuori dall’ordinario anche l’eccessivo numero di schede annullate (circa 2048), specialmente nelle sezioni dove presidenti e scrutatori sono stati sostituiti dai supplenti».

Di qui la richiesta alla commissione elettorale di accelerare le operazioni di verifica per far insediare rapidamente il consiglio comunale, e anche che la Corte d’appello acquisisca gli atti ufficiali redatti finora per i controlli.

Allo stesso tempo, si chiede al prefetto di “nominare una commissione d’accesso per la piena conoscibilità e trasparenza dell’attività della pubblica amministrazione”.

Alla procura, invece, i ricorrenti demandano l’accertamento di eventuali reati commessi durante lo spoglio e lo scrutinio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E’ ora che tutto il marcio esca fuori …ma di caverna, enza da pastena e gli altri deluchilli dove stanno? Uscite fuori e scrivete qualche cosa su da bravi …………….

  2. ma ancora non sono state sopese le elezioni? sono tutte elezioni pilotate dai cammorristi della regione,mi meraviglio che al comune sono ancora a piede libero!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.