Covid, quanto rischiano i non vaccinati rispetto ai vaccinati? I DATI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Anche le persone vaccinate possono contrarre il coronavirus, ma il rischio che la malattia evolva in modo grave è minore rispetto ai non vaccinati. È quanto emerge elaborando i dati dell’Iss relativi agli over 60. Intanto, secondo il bollettino del ministero della Salute del 24 ottobre, i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia sono 3.725 (il giorno prima erano stati 3.908)

tamponi processati nell’ultimo giorno sono 403.715, in calo rispetto ai 491.574 di ieri. Nel conteggio rientrano anche i test antigenici rapidi, oltre ai tamponi molecolari

La percentuale di positivi – considerando il totale dei tamponi – è allo 0,9%, il giorno precedente era 0,8

decessi segnalati nell’ultimo bollettino sono 24, compresi alcuni riconteggi: ieri erano stati 39. Dall’inizio della pandemia, le vittime sono in tutto 131.826 e i contagiati ufficiali – compresi guariti e deceduti – 4.741.185

In lieve aumento il numero di pazienti positivi ricoverati in terapia intensiva: sono in tutto 341. Rispetto al giorno precedente, nel saldo tra entrate e uscite, sono 3 i posti letto in più occupati in terapia intensiva

Gli ingressi del giorno in terapia intensiva sono 18, ieri erano stati 20

Ancora in lieve aumento il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti ordinari: sono 2.473, 18 in più rispetto a ieri

Elaborando i dati dell’Iss e considerando i ricoveri per Covid tra gli over 60 – un dato che all’apparenza può sembrare lo stesso, ma che va spalmato su bacini completamente differenti come numeri totali – emerge che il rischio di finire in ospedale non è lo stesso tra vaccinati e non vaccinati: i non vaccinati, infatti, rischiano 9 volte di più

Per gli over 60 non vaccinati, rispetto ai vaccinati con ciclo completo, il rischio di contagio è 4 volte più alto, quello di finire in terapia intensiva è 17 volte più alto e quello di morire 10 volte più alto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. i dati dicono che su scala globale (e quindi usando tutti i dati a disposizione e non quelli a vostro piacimento scelti a posta per dire cio che volete) i decessi sono il 2% dei contagiati covid, e lo 0.06% della popolazione globable.
    Elabora questi dati caro giornalista

  2. Quindi e’ facile dire che un vaccino copre al 90%, quando di natura la percentuale sia 99.04% di caso da decesso. Perche’ questo e’ quello che dite, che i vaccinati muoiono di meno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.