Covid, in gravidanza 10-15% forme gravi, al Gemelli giornata vaccino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Vaccinarsi in gravidanza ha un doppio scopo: non ammalarsi di Covid, che nel 10-15% dei casi può dar luogo a forme gravi tali da richiedere il ricovero della donna in terapia intensiva”, ed “evitare che questa infezione possa impattare sulla salute del nascituro” perché “il Covid, come anche altre infezioni virali, può impattare sulla salute del bambino determinando ad esempio un’anemizzazione acuta o un arresto della crescita”.

Lo ha spiegato Antonio Lanzone, direttore Uoc di Ostetricia e Patologia ostetrica Fondazione Policlinico universitario Gemelli Irccs di Roma, dove oggi si è svolta l’iniziativa ‘Nascere protetti’ dedicata alla vaccinazione anti Sars-CoV-2 delle donne incinte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.