Pagelle: Ribery sontuoso. Bonazzoli, che tecnica! Male Obi e Simy. Gloria Schiavone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa

Belec 6 – Tiene a galla la squadra con un paio di belle parate nel finale del primo tempo. Qualche uscita decisiva nella ripresa.

Zortea 6 – Il Venezia attacca soprattutto dalla sua fascia, la Salernitana soffre ma l’ex atalantino cresce nella ripresa.

Strandberg 6 – Non è al meglio e si vede, ma quanto è decisivo nel gioco aereo.

Gyomber 6,5 – Anche lui non in formissima ma di testa è impeccabile e compie almeno tre interventi ottimi in area piccola.

Dal 42’st Gagliolo sv.

Ranieri 6,5 – Qualche cross fuori giri di di troppo, ma lotta con grinta e determinazione che lo rendono insostituibile.

Di Tacchio 6 – Recupera buoni palloni ma ne perde altrettanti sanguinosi. Cerca di far girare la squadra lottando fino alla fine.

Obi 5,5 – Grande lavoro in fase di non possesso, ma non dà mai quell’accelerazione che dovrebbe.

Dal 20’st Kechrida 5,5 – Entra voglioso, ma sembra creare più confusione che altro;

Kastanos 6,5 – Sembra l’unico insieme a Ribery in grado di accendere la luce, dai suoi piedi nascono sempre le occasioni più pericolose anche se non è al top.

Dal 20’st Schiavone 7 – Entra e quasi non si vede. Diventa l’eroe di giornata con il gol dell’ex al 95′.

Ribery 7,5 – Uomo a tutto campo, recupera, pressa riparte e si guadagna punizioni e cartellini agli avversari. Fino al 95’ accelera e mette in apprensione la difesa lagunare, sontuoso.

Bonazzoli 7 – Ha una buona occasione nel primo tempo, non inquadra lo specchio. Poi fa 1-1 con un gol di intelligenza e avvia la vittoria campana.

Dal 30’st Simy 5 – Macchinoso, lento e fuori posizione. E’ tornato quello di qualche giornata fa;

Djuric 5,5 – Di testa si fa valere come sempre, surclassa Ceccaroni, ma ha i soliti difetti a non inquadrare lo specchio della porta avversaria;

Dal 30’st Gondo 6 – Non al meglio ma determinante nel forcing finale

Stefano Colantuono 6,5 – Indovina i cambi come nel secondo tempo di sabato. Vittoria di carattere del suo gruppo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ribery proprio di un’altra categoria rispetto ai giocatori di Venezia e Salernitana. Stiamo giocando con un centrocampo incerottato e con giocatori che fanno fatica in serie A. Quando rientreranno i due Colubaly la squadra è di livello e possiamo giocarcela anche se è durissima.
    Simy 5 per 15 minuti è esagerato.
    Bene Bonazzoli ma ha perso dei palloni pericolosissim.

  2. Non sono d’accordo su simy è suo l’assist finale, complice il portiere… E non sono d’accordo con 6 a Di Tacchio (che proprio non si può vedere) e 5.5 a Obi… Cmq speriamo che continuate così…

  3. Inguardabile ma come li ha fatti i goal in serie A? Ma siamo sicuri che é proprio lui è non un sosia

  4. Simy ha propiziato il goal e prende 5 in 15 minuti!?non fate come con coda …a Salerno purtroppo parte della stampa e dei tifosi capisce poco di calcio!!! certo che sei fai il gioco di castori ..Simy o chi per esso non arriverà mai a doppia cifra!!!

  5. Sono d’accordo con il tifoso “Cartolina” Di Tacchio non si può proprio guardare.Dalle nostre parti uno che gioca così in serie A si definisce “nu scarpar. ” Lui e Aya sono più adatti alla serie B…….

  6. Di Tacchio e Aya sono stati tra i protagonisti della calvalcata in B. La promozione se la sono sudata. Ora dimostreranno, migliorando con il duro lavoro, di meritarsi la militanza e soprattutto la permanenza in A. Forza Ragazzi.

  7. 6 a di tacchio e 5,5 a obi???
    Ma come le vedete le partite?? Obi si è prodigato in mezzo al campo, era dappertutto e, senza fare cose eccezionali (ma non è quello che gli si chiede), ha recuperato diversi palloni, fatto pressing, ecc.
    di tacchio inguardabile, senza nulla di personale, ma obiettivamente è giocatore di serie C

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.