Lavoratori coop a rischio: “I politici ora ci ignorano, prima ci cercavano per i voti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
C’è tanta amarezza ma, soprattutto, preoccupazione, tra i lavoratori delle Coop, che vedono a rischio il loro posto di lavoro, dal momento che i servizi sono sospesi dopo il terremoto giudiziario che ha investito il Comune di Salerno, e che da giorni presidiano Palazzo di Città in attesa di poter interloquire con qualche amministratore comunale e di avere risposta sul loro futuro occupazionale. Il quotidiano “La Città” in edicola questa mattina ha raccolto gli uomori e le impressioni di alcuni di loro. «Ora sembra che nessuno ci veda più. Ma quando dovevano chiederci il voto, sapevano benissimo dove trovarci. Lo sapevano tutti che il cerchio quello era e che c’erano sempre le stesse persone che dovevano lavorare », si sfoga una lavoratrice. «Fin sul posto di lavoro ci venivano a cercare», la corregge un altro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Sapeste quanti cittadini salernitani non sono stati mai visti prima perché non facenti parte di questo o quell’altro cerchio magico. Solidarietà ai lavoratori, per carità, ma diciamocela tutta

  2. Come dire “c n iamm p na man annanz e nat aret”. Vi cercavano prima per i voti in cambio di lavoro? Volete fargliela pagare? Bene denunciate tutto così aiutate Salerno a liberarsi, dato che chi è preposto non vuole sciogliere la giunta comunale. Questa storia processualmente parlando se ne riparlerà tra 5-7 anni, dicendo che l’accusa ha ragione, e mandando tutto in prescrizione.

  3. Questi lavoratori non sapevano che il malaffare, di cui hanno goduto i benefici per tanti anni, prima o poi sarebbe venuto fuori? Non lo sapevano? Però hanno partecipato al gioco ed ora, come è costume dei politicanti, sono abbandonati al proprio destino!!

  4. Zingari.. che non avete mai lavorato… Pigliavate solo lo stipendio.. e a sera chi faceva il parkeggiatore….chi la guardia ai locali…chi a fa i servite e i pony express…..mo presidiate il Comune…..Zingari..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.