Salernitana-Napoli, Aliberti: “Gara sentita più a Salerno. Ridicolo divieto trasferta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Aniello Aliberti, ex presidente Salernitana, è intervenuto a Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show. Ecco le sue parole:

Derby? No, non sono due squadre della stessa città. Diciamo che è un derby regionale, forse meno sentito. A Salerno è più sentito lo scontro con la cugina importante, non c’è paragone per palmares e storia calcistica. Analizzando quello che è successo a Venezia, è stata una gara equilibrata che ha portato forza al morale. Ci sono però 21 punti di differenza verrebbe da dire che quasi inutile farla questa partita, ma è tutto da giocare”.

“Assenza dei tifosi del Napoli? Stai togliendo il sale dalla minestra, ti organizzi e consenti di vedere ai supporter del Napoli di vedere la gara. È una cosa ridicola”.

“Non ci sono mie offerte per comprare la Salernitana. Ma, non sarà mai cancellata la Salernitana. Questa è la Federazione che ha vinto gli Europei, non farà una figura del genere, non falseranno il campionato. Avrei detto a Fabiani di cambiare mestiere se mi avesse consegnato questa squadra. Non voglio scendere in polemica, forse avrà avuto pochi mezzi, non è uno che non capisce di calcio, si tratta di circostanze poco favorevoli. Questo è un sistema calcio fallito, leggo di patrimoni netti negativi di 520 milioni: club che dovrebbero essere cancellati. Il Napoli dovrebbe andare a fare la Superlega, non loro. Gli organi preposti al controllo dove stavano? Come si fa a tollerare questi parametri finanziari. Guardiamo un calcio affondato da 4 miliardi di debiti. A Salerno abbiamo tirato fuori Molinaro e D’Ambrosio. Oggi abbiamo stranieri che valgono poco e nulla”.

Fonte calciomercato.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Gara sentita dai tifosi napoletani della nostra provincia che calcisticamente sono pari a zero e si aggrappano al Napoli per “sfidare” il capoluogo di provincia. A Napoli tutto questo astio nei nostri confronti non esiste ed è stato montato ad arte perchè fa notizia e crea partecipazione. Detto ciò Forza Salernitana, auguro al Napoli lo scudetto e di lasciar punti all’Arechi e a noi una salvezza conquistata anche all’ultimo minuto disponibile…bast ca a raggiungimm

  2. Carissimo Aliberti gara sentita più a Salerno? A me pare che avete fatto un casino per comprare il biglietto a tutti i costi e ti ricordo che in quel famoso derby di Lazzaro al San Paolo c erano 60000 spettatori. Prima di parlare informati

  3. Ma vi ricordate noi chi eravamo quando c’era questo? Eravamo la succursale del Foggia e lui si è approfittato del fallimento di Casillo… Eppoi ci lamentiamo di Lotito… Almeno Lotito sta da vent’anni a fare calcio. Questo burattino è durato 2 anni nel calcio e 5 come imprenditore. Grazie a lui che ci ha fatto fallire…

  4. Mi fa ridere cosa dice il fasularo napullillico!!!
    Il napoli due scudetti ha di più della Salernitana. E gli scudetti vinti sono stati gli scudetti di Maradona drogato e campionato truccato…
    Aliberti per me sarai sempre un semplice evasore di tasse

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.