Soresa presenta Rapporto OASI del Cergas SDA Bocconi sul Servizio Sanitario Nazionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Si è tenuto ieri mattina presso la sede di Soresa SpA, società strumentale costituita dalla Regione Campania per la realizzazione di azioni strategiche finalizzate alla razionalizzazione della spesa sanitaria regionale, il workshop di Presentazione del Rapporto OASI dal titolo “Il Servizio Sanitario Nazionale oltre l’emergenza Covid: le sfide per Policy maker e Manager”.

Il Rapporto OASI (Rapporto annuale dell’Osservatorio sulle Aziende e sul Sistema sanitario Italiano) è realizzato dal Cergas SDA Bocconi e monitora, interpretandoli, i principali trend e le implicazioni relative a politiche pubbliche e pratiche manageriali del sistema sanitario, in particolare sulle variabili che influenzano le performance della sanità italiana.

Saluti introduttivi affidati al Prof. Corrado Cuccurullo, Presidente di Soresa SpA e al Dott. Mauro Ferrara, Direttore Generale facente funzione di Soresa SpA. Per il Cergas SDA Bocconi sono invece intervenuti Francesco Longo, Alessandro Furnari, Gianmario Cinelli e Fabio Amatucci. Tra i relatori anche i manager di Soresa SpA Massimo Di Gennaro, Luca Scafa e Nadia Ruffini. Alla giornata di riflessione hanno attivamente partecipato anche i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie campane.

Le conclusioni dei lavori sono state affidate all’Avv. Antonio Postiglione della Direzione Generale Salute della Regione Campania.

“Quest’anno la presentazione, nella forma di seminario tecnico causa restrizioni Covid, rappresenta un’occasione importante – ha dichiarato Cuccurullo, Presidente Soresa SpA – per discutere i principali e attuali trend del Serivizio Sanitario Nazionale e per confrontarci sulle implicazioni di policy e management.

Lo scenario post Covid19 definisce con maggiore chiarezza lo scopo ampio di Soresa nei confronti della Regione Campania, delle sue aziende sanitarie e dei cittadini della Regione”.

Scenario post Covid19 che apre importanti finestre di opportunità per la revisione e il rafforzamento della filiera istituzionale preposta alla salute pubblica anche secondo il Prof. Francesco Longo: “Si apre una stagione straordinaria, che ci impone di investire profondamente su temi di innovazione e di frontiera per rendere i modelli di servizio coerenti alla domanda di salute, con un rinnovato spirito mission-driven come lascito del periodo emergenziale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.