Comune sott’assedio: il sindaco Napoli pensa alle dimissioni, De Luca lo distoglie

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
43
Stampa
Il Palazzo trema ancora e il sindaco Napoli sembra sempre più intenzionato a rassegnare le dimissioni scontrandosi con il no convinto del governatore Vincenzo De Luca che, già pochi giorni dopo l’inchiesta della Procura di Salerno per presunti appalti truccati, ha imposto al primo cittadino – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – di restare al suo posto. A Palazzo di Città, ancora adesso, tutto tace: il sindaco – che rinuncia a tutti gli eventi pubblici per evitare la stampa – sembra essere seriamente preoccupato, così come la giunta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

43 COMMENTI

  1. Il de Luca e uno schifoso arrivista mondo fermerà davanti a nulla così come quel pagliaccio del figlio

  2. Starebbe pensando alle dimissioni, lo dice Cronache. E secondo voi quello che dice Cronache che affidabilità ha?

  3. signo Sindaco si dimetta…..dimostri di avere ancora un briciolo di dignita’ personale e si allontani da chi impartisce ordini e gestisce di fatto…voi siete una brava persona…a proposito…ma la voce del pargolo figlio di famiglia sulla vicenda niente?

  4. Non vi fate illusioni , finirà come sempre : non cambierà niente . Il sistema è troppo marcio ormai

  5. torni a essere una persona dignitosa e seria, lasci definitivamente il “cerchio magico” è stato coinvolto! Forse i Salernitani le potranno dare ancora un po’ di credibilità…tra qualche anno!

  6. …. la persona non si discute, ma come sinteco e mapets non è proprio cosa sua…. anzi, nostra… ‼️

  7. Tutti devono dimettersi, oppure ci pensi il prefetto a mandarli a casa subito; anzi, prima di subito!!! Imbroglioni della peggiore specie!!!

  8. massacrateli a sti delinquenti deluchiani, hanno inguaiato la salute di una città intera e si sono rubati centinaia di milioni di euro, sta munnezza

  9. Quando tutto va bene de luca a cambiato volto a salerno poi arriva un inchiesta tutti contro siamo salernitani riflessione e. un sistema nazionle tiu dai a me e io te allora tutti a casa destra sinistra e centro quindi silenzio e se legge c’e che vadi avanti Atonio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.