Bonus in arrivo e scadenze fiscali, il calendario di novembre: tutte le date da segnare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono diverse le date da segnare sul calendario per il mese di novembre. Si va dall’apertura delle domande per il Bonus terme a una lunga serie di scadenze fiscali con l’Agenzia delle Entrate: ecco quali sono i giorni da ricordare

LUNEDÌ 1 NOVEMBRE –  Il primo giorno del mese scatta l’aumento della revisione auto nei centri autorizzati: si va dagli attuali 66,88 a 79,02 euro. Per mitigare il provvedimento, è stata prevista l’erogazione di un buono di 9,95 euro, richiedibile da chi sottoporrà a revisione la propria auto a partire dal 1° novembre, sulla piattaforma digitale apposita che verrà lanciata il 21 dicembre 2021

MARTEDÌ 2 NOVEMBRE – La prima data importante è quella di martedì 2 novembre, quando i contribuenti sono chiamati a versare tutta una serie di imposte sui redditi

non titolari di partita Iva dovranno versare l’Irpef, con relative addizionali regionali e comunali, e la terza o la quinta rata della “cedolare secca”. Scade poi il termine per pagare la quinta rata bimestrale dell’imposta di bollo, l’Iva sugli acquisti intracomunitari per enti non commerciali e agricoltori esonerati, l’imposta di registro sui contratti di locazione e di varie imposte sostitutive

Altra scadenza è quella per la dichiarazione INTRA mensile degli acquisti di beni e servizi per i soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, effettuati da enti non soggetti passivi Iva e dagli agricoltori esonerati. È inoltre l’ultimo giorno per inviare il modello 770/2021 e per chiedere il rimborso o l’utilizzo in compensazione dell’Iva trimestrale

GIOVEDì 4 NOVEMBRE – Entro giovedì 4 novembre imprese, enti non commerciali (compresi quelli del terzo settore e gli enti religiosi riconosciuti) e strutture ricettive extra-alberghiere a carattere non imprenditoriale potranno chiedere di usufruire del Bonus sanificazione

LUNEDÌ 15 NOVEMBRE – Lunedì 15 novembre, per i soggetti Iva, scade il termine per l’emissione e la registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente, come risultano da documenti di trasporto o da altri documenti idonei
Lo stesso giorno, ASD, Pro-loco e altre associazioni dovranno annotare l’ammontare dei corrispettivi e di tutti i proventi conseguiti nell’esercizio delle attività commerciali nel mese precedente
Sono previste poi due scadenze relative al canone RAI. I titolari di pensione di importo non superiore a 18mila euro entro il 15 novembre possono chiedere il pagamento del canone tramite ritenuta sulle rate di pensione a partire dal 2022. Inoltre, le imprese elettriche devono comunicare al Fisco i dettagli relativi al canone addebitabile nelle fatture emesse durante il mese di ottobre
MARTEDÌ 16 NOVEMBRE – Sono 147 i versamenti in tema di imposte sui redditi in scadenza il 16 novembre. Si va dal pagamento della quinta o sesta rata Irpef per i titolari di partita Iva, con relative addizionali, alla cedolare secca per gli stessi soggetti. È poi l’ultimo giorno per pagare IRAP, IRES, imposte sostitutive e le ritenute per i sostituti d’imposta. Numerose anche le scadenze Iva
Inoltre, si dovrà pagare l’acconto dell’imposta sulle assicurazioni, la quota canone RAI trattenuta ai pensionati da parte degli enti pubblici e la Tobin Tax
GIOVEDÌ 25 NOVEMBRE – Il 25 novembre gli operatori intracomunitari con obbligo mensile dovranno presentare gli elenchi INTRASTAT relativi alla cessione dei beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente a soggetti Ue
MARTEDÌ 30 NOVEMBRE – Importanti le scadenze di fine mese, a partire dalla scadenza per l’invio delle dichiarazioni dei redditi (modelli PF, SC, SP, ENC). Inoltre, è anche l’ultimo giorno utile per presentare le dichiarazioni INTRA e IRAP e per inviare la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA del terzo trimestre del 2021
Scadono i termini per il pagamento delle rate della rottamazione ter (scadute il 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio e 30 novembre 2021) e del saldo e stralcio (scadute il 31 marzo e 31 luglio 2021)
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.