Effetto derby, Diego Maradona jr: “Questo è il bello, voi non siete napoletani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
39
Stampa
Il derby di Salerno tra granata e Napoli ha contagiato alla fine un pò tutti. Dichiarato ad inizio settimana scorsa, negli ambienti partenopei, una gara come le altre, poi alla fine il palcoscenico dell’Arechi, la forza d’urto della tifoseria dell’Ippocampo e la vittoria sofferta degli azzurri ha fatto riscoprire in tanti il gusto vero del derby. Anche Diego Maradona junor, figlio del celebre e indimenticato Pibe de oro, ha festeggiato sui social la vittoria del Napoli lanciando qualche frecciatina agli odiosi cugini salernitani. Nella sua storia su instagram si legge: “E’ proprio questo il bello, voi non siete Napoletani. Avanti cosi!!! Comanda Napoli”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

39 COMMENTI

  1. salernitana fondata nel?? un bel po di tempo fa mi sembra..mai vinto niente? mangiatevi il limone..alemno li trovate buoni.
    chill parlen pur, cos e pazz, ne dignita ne umiltá sul odio e violenza

    STATEVI

  2. e sappiante che uno vi offende e vi sfotte per le tante offese ricevute in passato quand nisciun v cacav, scritte sui muri ODIO NAPOLI, o napulitan invece del nome, africa…m chiammaven africa, comm si napoli stess chiu a sud di salerno.,..poi sai che offese..manco fantasia…BANDA DI PISCIAUOLI putrefatti e tristi..ch vit facit a saliern

  3. Il bello è che tu sei figlio di NN……….quando a scuola chiedevano chi è tuo padre ti come rispondevi???? Boh forse una cooperativa….tua mamma andava con tutti.

  4. Noi non siamo come quelli delle altre province che quando vanno fuori li chiamano Napoletani e loro non dicono niente ,invece a noi se succede una cosa del genere diciamo :noi non siamo Napoletani ma Salernitani ….. Orgogliosamente.Come pure nel calcio noi siamo orgogliosi della nostra Salernitana e ogni Salernitano vero tifa senza se e senza ma anche in Promozione per i granata.Forza Salernitana sempre.

  5. Il fatto vero che secondo me i commenti che scrivono qua non sono nemmeno dei napolilli ma di qualche cavajjolo o Avellicanese sicuramente, si devono fingere napolilli x sfottere perché altrimenti non stanno proprio a numero x criticare salerno.Che dire poi di Napoli, addirittura quello ha scritto che facciamo noi a Salerno, vi rendete conto,detto da uno ,sempre se è veramente di Napoli,che mentre cammina tranquillo gli può capitare che gli sparano addosso anche se sono brave persone,sto parlando delle cosiddette stese,vi rendete conto,e questo vicino a noi ci chiede che vita facciamo a Salerno. Ma allora non era solo maradona così,siete tutti come lui fulminati.e ricordatevi che la vostra stessa gente per il toto nero vo ha venduti e non vi ha fatto perdere uno scudetto già in tasca,gli stessi paesani vostri che hanno ucciso un campione come pantani per soldi,e questo siete voi,anzi questo volete voi 2 lire ma al montone neanche singolarmente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.