Addio a Stefano Cerullo, anche da Salerno messaggi di cordoglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si è spento, dopo una lunga malattia, Stefano Cerullo 38 anni. Titolare della polenteria Be Happy ed ex dirigente del Videoton Crema da 12 anni combatteva contro un tumore. La malattia però non gli ha impedito di aprire, con l’amico di una vita Fabio Verdelli, il locale in via Crispi.

Qualche anno fa gli amici più stretti si erano mobilitati per una raccolta fondi per far sì che Stefano potesse recarsi a Houston, in Texas, per una cura sperimentale. Anche il sindaco Stefania Bonaldi aveva diffuso un appello per le donazioni. Nel giro di un paio di settimane la cifra era stata raccolta e Stefano ha guadagnato altri anni nei quali sperare.

Migliaia i messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook, di amici vicini e lontani. Tutti lo ricordano come un leone, un guerriero, che ha lottato fino alla fine. Nell’ultimo post pubblicato, Stefano sognava ancora di farcela, di diventare papà, di girare l’Europa con gli ultras della Dea.

Ormai sono due mesi che entro ed esco dagli ospedali, è diventata purtroppo una routine e le cose non prendono il verso tanto atteso e anche oggi mi ritrovo a Brescia per una nuova operazione.
Mi permetto di dare un consiglio a chiunque , perché l’unica cosa che fai perfettamente nei letti di ospedale è pensare.
Qualsiasi problema che NON sia di salute per voi o i vostri cari, affrontatelo nel modo giusto, dategli sempre il peso che merita, tutto si risolve.
Anche se spesso perdo le speranze, continuo a sognare di diventare papà, tornare dietro il bancone dei miei locali e girare italia e Europa a fianco dei nero-blu.
Un abbraccio a tutti.
Lascia mamma Adriana, papà Vito e la moglie Veronica. E a centinaia di amici lascia un esempio di forza straordinaria e amore per la vita.

Un’intuizione imprenditoriale esportata recentemente in altre città. Le numerose operazioni chirurgiche, affrontate sempre con un’incredibile resilienza, non gli hanno impedito di sposare la sua amata Veronica, né di seguire le imprese dell’Atalanta che, nel cuore di Stefano, occupava il posto accanto alla Fidelis San Carlo, della quale è stato dirigente. Una carica che ha ricoperto anche nel Videoton Crema, dove è stato direttore sportivo dell’Under, categoria nata anche grazie ad una sua spinta. Lo scrive Cremaoggi.it

Anche da Salerno messaggi di cordoglio per Stefano. E’ la pagina Fans Shop a ricordarlo: Saranno passati oltre 20 anni da quando ti abbiamo conosciuto qui al Fan’s. Eravamo dei ragazzi. Poi ti abbiamo visto da lontano diventare uomo e poi marito e poi combattere contro un mostro che alla fine ha avuto la meglio nonostante tu lo abbia combattuto per anni con coraggio e tenacia. Sei passato a trovarci l’ultima volta l’estate scorsa, mai avremmo voluto fosse stata davvero l’ultima. Vogliamo ricordarti con il tuo ultimo post, riposa in pace caro amico, ultras vero, @stefano cerullo

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.