Luci e albero: il Comune pensa a 3 testimonial d’eccezione per l’accensione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
L’accensione delle Luci d’Artista 2021, dovrebbe coincidere con molta probabilità (se resta confermata come data il 26 novembre) con la riapertura (dopo quasi due anni di stop a causa della pandemia) al pubblico del Teatro Verdi stagione di prosa. Ecco perché, le due attrici che segneranno la ripresa del Massimo Cittadino, Maria Amelia Monti e Marina Massironi, potrebbero anche diventare – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – le due madrine dell’evento attrattivo che da oltre 15 anni si tiene a Salerno. Altra ipotesi, da non scartare, è che l’Amministrazione comunale, possa scegliere invece che due madrine, un padrino: Vincenzo Salemme. Ma in questo caso l’attore, autore e regista partenopeo non sarebbe il padrino dell’accensione delle Luci d’Artista bensì il padrino dell’accensione dell’Albero di Natale di piazza Portanova. Salemme sarà infatti in scena, anche lui al Teatro Verdi, da giovedì 2 dicembre a domenica 5 dicembre. Date queste che dovrebbero coincidere con l’accensione, appunto, dell’Albero che solitamente avviene sempre nella settimana dell’Immacolata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. BASTA buttare i soldi dei Salernitani per le Lucine cinesi e se proprio al Comune devono accendere qualcosa, si accendessero un cero alla Madonna e pregassero di non finire a Fuorni….è ci siamo capiti!

  2. Quindi l emergenza e finita?
    Meno male !!!
    Fate ridere più della pagliacciata annuale delle lampadinelle inutili appese ai balconi.
    Inoltre siete dei pazzi incoscienti

  3. Ancora a buttare soldi per inagurare le palline. Abbassiamo le tasse sui rifiuti piuttosto.
    Vergogna totale per questa gente che è stata pure votata..ah dimenticavo voto non libero

  4. E’ sempre la solita storia: anche un consiglio comunale che non esiste continua a sprecare liberamente i soldi dei salernitani che andrebbero utilizzati per abbassare le aliquote delle imposte locali! Che intenzioni hanno? C’è una pandemia in atto, divieti di assembramenti, ingressi limitati in locali aperti e chiusi, green pass, etc. e questi pensano alle luci!!! Si facessero da parte ed in fretta, banda di indagati e ricattatori che meritano solo un lungo soggiorno a Fuorni!

  5. Tutto fumo negli occhi, perché diranno sicuramente che le Luci non si faranno causa situazione Covid in peggioramento

  6. Lotta agli assembramenti e si pensa alle luci d’artista. E poi magari non è meglio spendere meno soldi per queste manifestazioni e di più per cose più importanti per esempio la sanità ?

  7. Io per la mia attività qualche beneficio lo ottengo da questa manifestazione paesana, ma sarei contento se non si facesse. I benefici sono minori dei disagi che si hanno, solo confusione caos e poca moneta.

  8. Hanno capito la psicologia del salernitano medio: come lo vogliono….così glielo danno. E tutti felici, contenti…..e votanti!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.