Genea Lanzara, Youth League: due successi su due nel primo concentramento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Inizia nel migliore dei modi la Youth League Under 20 per i salernitani della Genea Lanzara. I giovanissimi di coach Nikola Manojlovic, nel primo concentramento del campionato giovanile andato in scena in terra pugliese, ha superato nelle prime due gare i siciliani dell’Aretusa ed i padroni di casa allenati da coach Brandi.

Al termine dei due incontri, sono stati tanti gli apprezzamenti ed i riconoscimenti riservati al sodalizio rossoblù, in modo particolare sono stati accolti con grande piacere quelli giunti dalla società di casa del Conversano, attuale Campione d’ Italia in carica.

Nella gara inaugurale contro Aretusa le due compagini, inizialmente, si studiano. Sul parziale di 4–6 i salernitani trovano il primo break con Bellini, Manojlovic ed Avallone allungando sul 4– 10. La prima frazione di gioco si chiude sul 10-17. Coach Manojlovic, così, ne approfitta per dare spazio all’intera rosa a propria disposizione: si rivede in campo il mancino Vitiello, a segno in due occasioni, bene anche Lanni ed il pivot Vicinanza. Al 40’ di gioco la Genea tocca il +11 (15 – 26 il parziale), divario sul quale si chiuderà la contesa (28-39 il punteggio finale).

Molto entusiasmante la gara contro i padroni di casa del Conversano. Dopo dieci minuti di equilibrio, sul 5-5- i salernitani piazzano un break di quattro reti che vale il 5-9 per poi portarsi negli spogliatoi sul 9-15. Il distacco si mantiene tale sino al 17-22, quando la Genea dà una sterzata definitiva incanalando il match in proprio favore nell’ultimo quarto di gara, complici in particolare le segnature di Florio, Munda e Manojlovic. L’incontro si chiuderà sul 26-38 finale. Ottima prestazione in entrambe le gare per il portiere Vastano, andato anche a segno contro i pugliesi; bene, quando chiamato in causa, anche il portiere quindicenne Matteo Coppola.

“Siamo davvero felici e soddisfattidichiara Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara i ragazzi sono stati eccezionali; la cosa più bella, al di là dei risultati, è stato ricevere tanti apprezzamenti dalle squadre e società impegnate in questo primo concentramento, sia dal punto di vista sportivo che progettuale ma, soprattutto, per la correttezza in campo ed i valori mostrati. Ci tengo a ringraziare tutti, ciascuna società ha dimostrato di lavorare bene ed investire sui giovani; è stato, insomma, un weekend bellissimo di pura pallamano”

 “Proseguiremo il nostro lavoro su questa scia, questi ragazzi costituiscono in grandissima parte il gruppo che affronta anche il campionato Nazionale di Serie A2. E’ la nostra sfida, abbiamo fatto delle scelte proprio in questa ottica: una visione che continueremo a portare avanti con l’ augurio di ottenere quanto prima risultati importanti”.

 La Genea Lanzara tornerà nuovamente in campo nel mese di Gennaio per il secondo concentramento della Youth League. In quel di Siracusa, Manojlovic e compagni affronteranno Ragusa ed Haenna.

ARETUSA – GENEA LANZARA 28 : 39 (p.t. 10:17 )

GENEA LANZARA: Senatore M. 7, Ismail, Senatore A., Monaco, Giarletta, Lanni 3, Florio 3, Coppola, Vignola, Vitiello 2, Avallone 4, Vicinanza, Munda 5, Bellini 4, Vastano, Manojlovic 11.

All: Manojlovic

CONVERSANO – GENEA LANZARA 26 : 38 (p.t. 9:15)

GENEA LANZARA: Senatore M. 3, Ismail, Senatore A., Monaco, Giarletta, Lanni, Florio 6, Coppola, Vignola, Vitiello, Avallone 3, Vicinanza, Munda 8, Bellini 5, Vastano 1, Manojlovic 12. All: Manojlovic

Classifica: Genea Lanzara 4, Ragusa 3, Haenna 2, Aretusa 1, Conversano 0.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.