Amianto ancora presente a Brignano, il comitato: “Nostra salute a rischio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Amianto a Brignano, l’allarme lanciato dal comitato: “Nostra salute a rischio”. A denunciarlo è – come titola oggi il quotidiano “le Cronache” scaricabile online – il presidente del comitato di quartiere Casa Manzo-Brignano, Massimo Ronca, che da anni ne chiede la rimozione: c’è un progetto ma fermo dal 2009. Presentato esposto all’Asl di Salerno, al Ministero e all’Arta. “Siamo stanchi di tante promesse fatte a noi residenti, nulla cambia”. Sotto accusa i capannoni delle Fornaci D’Agostino, storica fabbrica di ceramiche ormai chiusa da tempo ma che ospita altre ditte di produzione industriale, visti i continui tir che quotidianamente percorrono le strade del quartiere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.