Gestione verde pubblico, il Comune di Salerno va avanti senza affidarsi più alle coop

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
La manutenzione e la gestione del verde pubblico andrà avanti, rinunciando alle cooperative sociali. A poche ore dalla proclamazione degli eletti in consiglio comunale, proprio mentre i dipendenti licenziati erano sotto i portici di Palazzo di Città in attesa di risposte, il settore strutture comunali verde pubblico del Comune di Salerno – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – ha approvato due determinazioni dirigenziali per la fornitura di materiale di consumo per la manutenzione delle alberature allocate nei parchi e nei giardini. Acquisto di materiali di consumo “da ritenersi urgente ed indifferibile per consentire all’Uoc Verde Pubblico gli adempimenti connessi con i carichi di lavoro giornalieri assegnati”, si legge nella de termina che parla di un costo presunto di 5.396,38 euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Questa operazione non si poteva fare anche prima?
    Bisogna fare lavorare, e seriamente, i dipendenti comunali a busta paga.
    Licenziare senza pietà i lavativi e fare le persone serie ed oneste (a partire dai dirigenti).
    Basterebbe un buon padre di famiglia a gestire il Comune di Salerno, ma purtroppo siamo in mano a dei farabutti, eletti grazie agli ebeti parassiti che in cambio di un aiutino farebbero prostituire la madre.

  2. Siete dei giornalai scrivete cose senza senso e senza avere rispetto x i lavoratori delle Coop ke stanno subendo di tutto e di più… Qui si parla di materiali x la manutenzione del verde pubblico x una somma di 11 mila euro, ke basterebbero x pagare 1 solo dipendente in un anno, quindi nn si tratta dei lavoratori delle Coop… Andate a zappare

  3. Ma che rilevanza hanno cinquemila euro per acquisti urgenti? Cosa se dovrebbe dedurre? Quale sarebbe l’importanza di questa “decisione dirigenziale”? Io, che conto poco o niente, prendo decisioni che muovono diverse centinaia di migliaia di € tutti i santi giorni e nessuno scrive mai articoli su questo. Ma per piacere.

  4. Adesso ci sono i giardinieri del comune? Devono lavorare? Fino all’altro ieri che hanno fatto? Stipendi a gogò e giornate trascorse a giocare a scopone?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.