Salerno, anche a Pastena la manifestazione “No pass, no vax” (video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Come in altre parti di Italia anche a Salerno questa sera c’erano in piazza i No vax per protestare contro l’uso del green-pass. La protesta, civile e silenziosa si è tenuta nel popoloso quartiere di Pastena in Piazza Caduti Civili di Brescia. Poche decine di presenti. Allestito un telo dove un proiettore lanciava slide per motivare la protesta contro, a detta dei manifestanti, la dittatura sanitaria che sta coinvolgendo non solo l’Italia ma tutto il mondo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Sono rigorosamente a favore della libertà d’azione e pensiero e mi dispiace immensamente che si viva in chiave dittatoriale ciò che attualmente dovrebbe essere un gesto, il vaccinarsi, che nulla ha a che vedere con la dittatura, bensì fa capo a un pensiero libero di squadra per tentare di mitigare il contagio

  2. Vi farei vivere volentieri sotto una dittatura vera, dove potreste dimostrare il vostro vero valore dimostrando con la stessa convinzione contro di essa.

  3. A delucalandia non sono ammesse manifestazioni che non seguano la mandria, che non “obbediscono” come bravi sudditi e che non compiacciano la stampa di regime.
    Ah, e mo censura sicura

  4. I no vax stasera erano solidali con i lavoratori di Trieste….anche io lo sono, innanzitutto con i lavoratori del comparto sanitario di Trieste che per colpa di qualche centinaio di esperti di cose della vita , si trovano catapultati indietro di 12 mesi…gemelli settentrionali degli esperti di cose della vita che oggi erano al pascolo a Pastena, a manifestare senza mascherina e distanziamento.

  5. “per motivare la protesta contro, a detta dei manifestanti, la dittatura sanitaria” non è a detta ma è veramente così perché chi comanda il mondo (le cosiddette élite) vuole confondere il popolo con la continuazione contraddizione sul virus portandoli a mandare a quel paese le restrizioni stanchi di ciò (oltre ai non aiuti e alle mancette Covid) e far sì che da una parte ci siano le persone sono rassegnate al virus per sempre e dall’altra parte ci siano gente che si vaccina pensando che il Covid gli fa ‘na pippa tutto questo per marciarci sopra e far ciò che vogliono i signori elitari alla faccia della gente

  6. Per censurare il commento delle 01:50 occorrerebbe prima capire cosa vuol dire. Prima l’italiano! 🙂

  7. Volevo evidenziare che anche se non sembra, siamo ANCORA in democrazia, dove ognuno è libero di manifestare ed esprimere le proprie opinioni e il proprio pensiero ed eventualmente il proprio dissenso, anche se fosse una sola persona e se anche non segue la tv, la mandria e tutti i super esperti.
    In Italia, anzi itaGlia, è permesso manifestare a gay, transex,i pedofili possono esprimere tranquillamente la propria opinione (vedi nik vendola) protettori animali, di zanzare e ultimamente dei pesci, ecc ecc ecc, e quindi? Dove il problema di questa manifestazione? Cosa ha urtato la sensibilità dei waccino fan’s lobotomizzati?

  8. in fabbrica senza gpass al ristorante si, hotel no, metro qui metro la, fatt na dos fatten nat e nat nacor……capite cari che vi stanno prendendo in giro? veccinatrevi e fate beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  9. In un vero regime dittatoriale a quest ora eravate tutti in gattabuia o sotto 2 metri di terra.
    Studiate, ma non all “Università della vita” ma su dei libri veri!!!

  10. Non era una manifestazione no vax…c erano tanti vaccinati che sono contro il green pass che significa credito sociale…sapete cos è il credito sociale?NO per parlare così…leggetevi il libro della Costituzione e vediamo chi deve essere processato.
    La piazza del sabato è una piazza pacifisti per i diritti dell uomo.

  11. Fesserie notizie. It colpisce ancora : censura senza senso e senza logica!
    Volevo far notare alla mandria che mentre un cittadino italiano onesto per andare a lavorare deve essere “schedato e riconosciuto”, oltre a subire discriminazione e violenza psichica subisce anche discriminazione razziale : sul corso di delucalandia c’è una marea di extracomunitari che vendono indisturbati ogni fetenzia di merce, alla faccia del green pass e degli itaDioti

  12. I no vax no green pass possono trasferirsi in Austria (lock down per i non vaccinati) in Germania (12.000 casi al di) in Olanda (negozi e ristoranti chiusi alle 20) o nei paesi dell’est o a Trieste.
    Ringraziate il nostro governo per le scelta fatte finora e andate a buttare il sangue altrove…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.