Scala: Enel X è il nuovo gestore della pubblica illuminazione del comune costiero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Nuova luce per l’illuminazione pubblica di Scala. Il Comune, infatti, ha affidato la gestione dell’illuminazione pubblica a Enel X, società del Gruppo Enel dedicata a servizi digitali e innovativi, mobilità elettrica, illuminazione pubblica e artistica, che si è aggiudicata la gara Consip, Società del Ministero dell’Economia incaricata di trovare per le pubbliche amministrazioni le soluzioni con l’attenzione alle dinamiche del mercato, in un’ottica di massima trasparenza ed efficacia delle iniziative.

L’oggetto della fornitura di Enel X consiste nell’erogazione del “Servizio Luce 3” che comprende il servizio di pubblica illuminazione, tramite un contratto volto a garantire all’Amministrazione, l’efficienza e la qualità, incentivando il risparmio energetico e la messa a norma degli impianti con affidamento dell’intero ciclo di gestione degli stessi, ottimizzando i processi di erogazione dei servizi attraverso una riduzione del fabbisogno energetico ed una pianificazione organica delle attività manutentive con conseguente riduzione dei costi di gestione. In particolare, a Scala saranno gestiti oltre 900 punti luce e 10 quadri elettrici.

Il servizio di Enel X coniugherà efficienza e risparmio: con l’impiego di dispositivi a Led e specifiche tecnologie per la regolazione della luminanza; l’adeguamento di buona parte dei corpi illuminanti con sistemi più performati e conformi alle stringenti norme in materia; la sostituzione delle sorgenti luminose vetuste e non più a norma; la sostituzione o l’aggiornamento dei quadri elettrici di zona; il telecontrollo e la telegestione della rete di illuminazione; il tutto per una riduzione significativa dei consumi con conseguente risparmio economico a cui si aggiunge un nuovo servizio di pronto intervento attivo 24 ore su 24.

Manutenzione ordinaria, ottimizzazione tecnologica dei punti luce, risparmio energetico e pronto intervento 24 ore su 24 – ha detto Luigi Mansi, Sindaco di Scala – sono i punti di forza di questa convenzione. Gli impianti saranno ulteriormente dotati di lampade a led in sostituzione delle lampade standard ancora in funzione, portando un risparmio energetico importante e di contenimento delle emissioni di gas serra. Non posso che esprimere soddisfazione per l’adesione a questo accordo che con Consip ed Enel X ci garantisce innovazione tecnologica e risparmio energetico. Una nuova cultura della luce di qualità, realizzata attraverso personale altamente specialistico e fondata su tecniche di realizzazione non invasive per i monumenti e per l’ambiente”.

Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione con il Comune di Scala – ha dichiarato Filippo Fetriconi, responsabile commerciale Centro Sud Illuminazione Pubblica di Enel X – Con la nostra offerta vogliamo contribuire a creare città in grado di affrontare le sfide del futuro adottando le più moderne tecnologie disponibili. Saremo in grado di offrire certamente risparmio energetico senza trascurare una migliore vivibilità e maggiore sicurezza per gli abitanti di Scala”.

Enel X ricorda che tutte le informazioni utili alla cittadinanza possono essere reperite sull’homepage del sito web dell’Amministrazione Comunale, mentre ogni segnalazione e richiesta di intervento per guasto o eventuali criticità sugli impianti possono essere fatte al numero verde 800 90 10.50, attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Per rendere il servizio più efficiente, è utile comunicare all’operatore il numero identificativo che sarà applicato a breve con apposita targhetta su ogni centro luminoso (nel caso in cui ancora non ci sia il numero, indicare il numero civico più prossimo). Infine, è possibile contattare Enel X anche attraverso la mail [email protected]. Ogni ulteriore informazione sull’attività di Enel X è disponibile qui: https://www.enelx.com/it/it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.