Salernitana ingenua, Samp in contropiede con Candreva raddoppia al 43′

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Torna il campionato che ieri ha celebrato tre anticipi: la vittoria dell’Atalanta sullo Spezia che in casa granata è stato visto positivamente per il discorso salvezza, la Juventus che espugna l’Olimpico contro la Lazio e la Fiorentina che mette lo sgambetto al Milan di Ibra battuto 4 a 3. Oggi tocca alle altre ed alla Salernitana che all’Arechi, alle ore 15 affronta la Sampdoria. La prima di due gare salvezza (la seconda venerdì prossimo in casa del Cagliari) da non fallire.

 

Colantuono non cambia modulo ma deve sempre fare i conti con le emergenze. In infermeria c’è anche Strandberg a causa dell’affaticamento muscolare agli adduttori. Al posto del norvegese, a guidare il pacchetto arretrato toccherà a Gagliolo, rispolverato dopo il lungo periodo di naftalina vissuto in seguito all’addio del mentore Castori.

L’ex Parma comporrà con Gyomber la coppia centrale della linea a quattro difensiva che sarà completata da Zortea e Ranieri sugli esterni.

A centrocampo Di Tacchio guiderà il gioco, con il rientrante Lassana Coulibaly come mezzala sinistra e Kastanos sulla destra. Poi Ribery alle spalle di Djuric e Gondo.

 

Senza i lungodegenti Damsgaard e Vieira e lo squalificato Adrien Silva, la Sampdoria arriva a Salerno con la formazione consueta. In difesa ha recuperato Colley che comporrà la cerniera centrale con Ferrari che prenderà il posto dell’infortunato Yoshida che non è stato convocato, con Bereszynski e Augello sulle fasce.

Centrocampo metà scandinavo con Ekdal e Thorsby in mezzo, Verre a sinistra e Candreva a destra. In attacco Quagliarella affianca l’ex granata Ciccio Caputo. Arbitra Giacomelli di Trieste.

LA PARTITA

 

Oltre 10mila all’Arechi in una giornata dal clima tutto sommato gradevole. Parte bene la Salernitana, alquanto aggressiva. Ci prova di testa Djuric al 10’, sfera alta. La Samp risponde con Quagliarella, Belec c’è. Dopo un minuto Candreva spara in curva un buon pallone. Caputo ci prova in rovesciata ma non va. Ammonito Bereszynski per fallo su Kastanos. La Samp ha l’occasione del vantaggio ma prima Thorsby e poi Caputo sono neutralizzati da Belec. Da un calcio d’angolo sfera a in area, Di Tacchio tocca nella sua porta, autogol e blucerchiati avanti. I granata si gettano a testa bassa ma con confusione e in contropiede la Samp cala il raddoppio con Candreva.

FORMAZIONI

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Zortea, Gyombér, Gagliolo, Ranieri; Kastanos, Di Tacchio, L. Coulibaly; Ribéry; Gondo, Djuric. A disp: Fiorillo, De Matteis, Jaroszynski, Capezzi, Bonazzoli, Schiavone, Obi, Kechrida, Bogdan, Simy, Delli Carri, Vergani. All: Colantuono

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Verre; Quagliarella, Caputo. A disp: Falcone, Ravaglia, Chabot, Ciervo, Depaoli, Askildsen, Dragusin, Gabbiadini, Murru, Trimboli, Yepes. All: D’Aversa

Arbitro: Giacomelli di Trieste (Scarpa/Marchi). IV uomo: Cosso. Var: Sozza (Bottegoni)

Diretta: DAZN

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Non disperiamo ,ci rifaremo contro la Juve.Con Di Tacchio, Obi, Djuric, Gyomber, a dimenticavo Strandeberg, sono cavoli loro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.