Stampa

Nella tarda mattinata di sabato, su segnalazione di un cittadino, gli agenti del Reparto Motociclisti del Comando di Polizia municipale, hanno fermato, in Piazza Vittorio Veneto, un parcheggiatore abusivo che all’altezza degli stalli di sosta taxi, minacciava gli automobilisti pretendendo soldi dagli stessi.

Gli agenti, immediatamente intervenuti, hanno riscontrato un atteggiamento di resistenza e riluttanza alla calma da parte del cittadino extracomunitario. Prontamente immobilizzato e accompagnato dagli stessi agenti nell’ufficio del reparto motociclisti ubicato proprio in piazza Vittorio Veneto per l’identificazione, il soggetto, improvvisamente e senza giustificato motivo, ha iniziato ad agitarsi furiosamente, provocando ingenti danni alla struttura.

Successivamente, con l’ausilio di un’altra pattuglia intervenuta sul posto, il parcheggiatore è stato condotto al Comando Centrale di via dei Carrari, dove – visto il suo reiterato stato di agitazione e la ripetuta condotta riluttante nei confronti della P.G. operante – è stato richiesto l’intervento del 118.

Al termine degli accertamenti sanitari, lo stesso è stato identificato presso gli uffici della locale Questura, trattandosi di cittadino di paese terzo, successivamente, una volta notificatigli gli atti per la successiva denuncia all’Autorità Giudiziaria, per resistenza e violenza con lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, è stato rilasciato.

Due degli agenti intervenuti per bloccare l’individuo, hanno riportato lesioni fisiche, giudicate guaribili con prognosi di 7 giorni.

26 COMMENTI

  1. Ecco, bravi così si fa: si arresta, si notifica, si denuncia e si rilascia in libertà. Questo tizio avrà di promesso di non farlo più?

  2. L importante e’ che e’ stato subito rilasciato. Mo sta gia’ dinuovo li.
    Sono le nostre risorse e devono essere trattati con tutto rispetto. Un alberghino x sabato e domenica nn gli e’ stato pagato?

  3. È stato rilasciato….. ora mi chiedo ma la prossima volta gli stessi agenti o altri come si dovranno comportare se la legge non li tutela a buttare in carcere sto deficiente???? W l’Italia…

  4. È stato rilasciato ahahahah, tutt stu burdell ha fatto per poi essere rilasciato,la prossima volta fategli fare il parcheggiatore abusivo e violento almeno fate più bella figura

  5. Et perz sul tiemp e avut mazzat intanto e libero continua e fa i cazz suoi tanto non gli viene fatto nulla figurate se si fa il problema che se ne fott nullatenente ma espatriare no? Visto che in carcere sarà anche al caldo e avrà da mangiare

  6. 3/4 di loro non sono stati capaci di immobilizzarlo ed anno subito lesioni guaribili in 7 giorni allucinante si vede che sono stati addestrati benissimo…..e le manette le portate per bellezza e spara pose.

  7. Rilasciato????
    Ma cose da pazzi….!!!
    E ora costui gira libero x la città e inizia di nuovo a minacciare persone?
    Mah!!!

  8. Tanto risultano tutti nullatenenti, le multe non le pagano e anzi gli dobbiamo pagare il Reddito di Cittadinanza, la casa popolare, i servizi sanitari garantiti nonostante non paghi tasse e quindi contribuente attivo e pure le spese legali quando viene arrestato….E che vuoi più dalla vita

  9. Ma porca puttena (cit. Banfi) se succede una cosa del genere bisogna pensare subito a preparare il volo d’espulsione verso il suo paese d’origine che deve farsi carico della sua rieducazione altro che rilasciarlo

  10. ma lo hanno solo rilasciato? ma il premio non glie lo hanno dato? ecco perche’ tutti questi sbandarti europei ed extracomunitari vengono in italia,la nazione piu stroza che ci sia dove ognuno fa’ che cazzo vuole e non gli fanno niente.

  11. Resistenza e violenza nei confronti di un pubblico ufficiale ed è stato rilasciato. Nel paese di provenienza del tizio non credo sarebbe accaduta la stessa cosa. Extracomunitario o meno in questi casi di estorsione e violenza un pò di gabbia non guasterebbe.

  12. Sono felice, anzi felicissimo nel leggere questo articolo : questo merita il popolino itaDiota, e ancora di più questo meritano le forSe dell’ordine.

  13. Il bello deve ancora venire…questa persona costerà , a noi che paghiamo le tasse, almeno altri 10 mila euro tra spese di giustizia, spreco di risorse e tempo, avvocato d ufficio (gratuito)… confido nel legale che non faccia ricorso alla condanna di primo grado perché altrimenti costerà molto di più

  14. Tutti a prendersele con i vigili urbani: Ma coglioni capite che è stato rilasciato perchè lo ha deciso un giudice? No, siete troppo ignoranti per arrivarci!

  15. Ma vuoi vedere che se era italiano gli chiedevano pure quanti “peli” aveva, prima di mandarlo direttamente a Fuorni?

  16. Ha distrutto la sede dei vigili e li ha picchiati fino a spedirli in ospedale……rilasciato…….
    Mah….non si capiranno Mai queste dinamiche.
    Vuoi vedere che se qualche automobilista con le palline girate,(specie in questo periodo critico)
    lo stendeva ,gli davano l ergastolo?
    Aaaaaaah…..!!!!
    Com stamm arruvinat…..!!!

  17. Lo ritroveremo di nuovo a fare il pazzo per strada , non dovevate lasciarlo è stato inutile fermarlo..che giustizia è questa non veniamo per niente tutelati noi cittadini..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.