Stampa
Carissimi amici, pur non ritenendo quello che sto per dirvi una notizia ma, temendo strumentalizzazioni, mi pare giusto informarvi che io e mio marito oggi abbiamo ricevuto il risultato del tampone e, come avevamo immaginato dai sintomi, abbiamo preso il Covid». L’affollata pagina Facebook della vicequestore di Roma Nunzia Alessandra Schilirò è stata scombussolata dal post che lunedì pomeriggio ha rilasciato per avvertire i suoi follower della brutta notizia. La poliziotta, è stata sospesa con un procedimento disciplinare dal dipartimento di Pubblica sicurezza dopo un suo intervento durante una manifestazione dei no vax — in piazza San Giovanni a Roma — contro il green pass e anche per i suoi ripetuti post contro la carta verde, scrive per evitare, visto il colpo di scena, strumentalizzazioni e per avvertire che tornerà a combattere per i diritti.
E nel lungo post Schilirò racconta quanto accaduto, ribadendo ancora le sue «certezze»: «Non sappiamo dove né quando, né chi dei due lo abbia contratto prima. Adesso stiamo abbastanza bene e, appena sarò guarita e non pericolosa per la comunità, riprenderò la mia battaglia per vedere rispettate la dichiarazione universale dei diritti umani, le norme europee, la Costituzione e, ancor prima, la libertà». «Dall’esperienza ho imparato che le terapie, se la persona colpita da Covid è in salute, possono essere un’arma per tramutare una malattia che può essere tragica in una situazione totalmente affrontabile. E questo è confermato anche dai dati e dalla maggior parte delle persone colpite da questo virus. Non parlo di medicina perché non sono un medico né uno scienziato, però insisto nel voler parlare di diritto. Io sono una giurista e sono certa che il diritto non possa essere cancellato per una cura. Sarebbe una deriva pericolosa».

«“La legge è uguale per tutti” leggiamo nelle nostre aule di giustizia! Tutti, ma veramente tutti, hanno il dovere di conoscere la legge, dice la nostra giurisprudenza. Ora nessuno potrà dire che non ho conosciuto il Covid. Certamente qualcuno dirà che sono stata fortunata, che l’ho preso in forma leggera ma, dopo la mia malattia, ho ancora più voglia di ribadire con forza il mio diritto di esprimere le mie opinioni. Questa è la storia di tutta la mia vita, come donna e come poliziotta. Agli esperti di medicina ricordo che la scienza è dubbio e che la legge è certezza. Agli esperti di medicina chiedo di trovare soluzioni e non dogmi».

5 COMMENTI

  1. Forza mandria di odiatori, vediamo la vostra fantasia nell’augurare male alla dot.ssa dell’articolo.

  2. Giuristi che fanno i dottori, dottori che fanno i giuristi …… una semplice verità i No vax sono persone egoiste che senza competenze fanno i giuristi ed i medici.

  3. Il commento di ore 14.28 lo devi spiegare, e pure bene.
    Quelli che ti hanno fatto il lavaggio del cervello, dalla tv ai politici, mi sta bene quello che hai scritto (giuristi, dottori, ecc), ma l’odio verso chi ha scelto di NON SCOMMETTERE con la sua salute, perché?
    Dove sta l’egoismo?
    Sinceramente, E NON SI PUÒ NEGARE, con la quasi totalità del popolo vaccinato, i conta aume e le varianti spuntano come funghi…
    E

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.