Stampa

Ecco le pagelle della Salernitana dopo la sconfitta casalinga ad opera della Juve all’Arechi

Belec 5 – Dybala non gli lascia scampo dalla distanza. Si fa beffare dal neo-entrato Morata sul gol che chiude la contesa. Nel finale evita il 3-0 al numero dieci. Male con i piedi nei rinvii, non esce quasi mai nelle azioni in area piccola. Stesso gol subito da Pavoletti.

Veseli 5,5 – Diverse incertezze: non mostra la necessaria sicurezza. Cresce nella ripresa;

Gyomber 4,5 – Non chiude su Dybala nel primo gol, si perde anche Morata sul raddoppio. Arriva spesso in ritardo sull’uomo e ricorre sistematicamente al fallo. Per non farsi mancare niente, abbatte Morata sul rigore concesso alla Juve nel recupero.

Gagliolo 5 – In difficoltà quando Dybala passa dalle sue parti. Fatica anche su Kulusevski quando si allarga. Si prende un cartellino che ne pregiudica il match.

Kechrida 5 – Produce un buon cross per Simy. Si spegne presto, in fase difensiva lascia a desiderare (50′ Schiavone 5,5 – Anche lui fatica nelle due fasi).

L.Coulibaly 5,5 – Ci mette fisico e corsa in mediana. I centrocampisti ospiti lo fanno girare però spesso a vuoto. Talvolta impreciso e troppo frenetico

Capezzi 5,5 – Cerca di mettere ordine: ci riesce solo a tratti. Cala vistosamente nella ripresa

(50′ Di Tacchio 5,5 – Diversi appoggi sbagliati, un tunnel subito da dimenticare).

Zortea 6 – Gioca semplice e fa densità in mezzo al campo. Perde le misure anche lui dopo il raddoppio juventino. Ci mette corsa e impegno

Ranieri 6 – Lascia troppo campo a Cuadrado, facendosi apprezzare soprattutto in fase di spinta. Sfortunato sul palo colpito nella migliore occasione della Salernitana

(82’Jaroszynski sv).

Bonazzoli 6,5 – Gli unici spunti degno di nota sono i suoi. Qualche buona intuizione ma non riceve il giusto supporto dai compagni. Ha buona tecnica ma predica nel deserto

(81′ Vergani sv).

Simy 5,5 – Si vede soltanto per un colpo di testa ad inizio gara. Per il resto non sfugge alle grinfie di Chiellini che lo annulla quasi del tutto

(65′ Djuric 5,5 – Dovrebbe dare centimetri all’attacco granata ma la vede poco).

All. Colantuono 5 – Gara totalmente difensiva anche più del predecessore Castori: la Salernitana fatica a creare pericoli alla Juventus, se non ad inizio ripresa con il palo di Ranieri. E’ l’unico lampo di una partita dove la squadra campana deve cedere le armi alla maggiore tecnica degli avversari. Dopo il palo di Ranieri serviva forse una scossa maggiore dalla panchina.

7 COMMENTI

  1. La società piu vincente della storia, ci ha portato in serie A, paga gli stipendi, non abbiamo debiti, facciamo plusvalenze, arrivano giocatori dalla lazio che altrimenti non avremmo mai visto, organizzazione da serie A, presidenti facoltosi e solidi. Nessuno di quelli che scriveva che eravamo gufi ora ha la dignità e l onestà intellettuale di dire Avevate ragione si tratta di malfattori senza un minimo di attaccamento alla città alla squadra e al pubblico? Eravate tanti qui sopra adesso dove state ?

  2. Gjomber, Di Tacchio, Gagliolo, e Djuric assolutamente inadeguati alla serie A ,un bel 4 a tutti loro. Ma Colantuono non ha visto e capito che quasi tutti i gol li prendiamo sempre dalla stessa fascia ? Voto 4

  3. Come tifosi purtroppo siamo e saremo totalmente impotenti. Troppi fattori negativi: motivazioni, carattere, società, tecnica, tattica, uomini, dirigenza. Facendo i debiti scongiuri, speriamo che l’unica conseguenza sia la serie B, ma con una società seria e che volgia dare lustro alla squadra. Diversamente saremo sempre preda della attuale proprietà, checchè ne dicano i trustee.

  4. Ma perché non buttare dentro Delli Carri in difesa e Vergani in attacco, tanto non potranno mai fare peggio dei vari Gyomber, Veseli e Gagliolo in difesa e Gondo, Djuric e Simy in attacco. E poi basta con Belec e si faccia giocare Fiorillo.
    Colantuono un po’ di coraggio che non si tratta di sostituire dei campioni del mondo

  5. Kechrida per me peggiore in campo, Gyomber…fa quello che puo’….giocatori molto forzati in A, in sostanza…se ne hai un paio su 11 non da A è una cosa, se ne hai 9 su 11 non da A è un’altra, e il 95% delle colpe per me sono di chi ha allestito la squadra, anzi da chi l’ha fatta allestire senza un budget di spesa e senza una nuova proprietà che investisse… e torniamo sempre là…al caro lotito

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.