Stampa

Si è tenuta a Padula l’inaugurazione del nuovo asilo nido comunale, presso la sede scolastica di Cardogna. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, la sindaca di Padula, Michela Cimino, i consiglieri comunali Roberta GiudiceGiusy Abbatemarco e Rocco Cimino, il presidente del Consorzio Piano sociale di Zona S10, Vittorio Esposito, il direttore dell’ente consortile, Antonio Domenico Florio, il presidente della cooperativa sociale “Il Sentiero”, Fiore Marotta, e la coordinatrice dell’asilo comunale, Rosa Petraglia.

Il servizio comunale prevede una dotazione più ampia dei posti disponibili rispetto al passato, passando dagli attuali 29 a 40 posti. Un risultato raggiunto grazie alla cooperativa “Il Sentiero”, che gestisce il servizio, e al Consorzio Piano Sociale di Zona S10.

Il nuovo asilo nido, oltre ad ospitare bambini di Padula, accoglie utenti provenienti da diversi comuni limitrofi. “L’ampliamento del servizio – ha detto la sindaca di Padula, Michela Cimino – è stato pensato per venire incontro alle mamme che lavorano, per dare un supporto alle famiglie, all’occupazione femminile e alla natalità, oltre al fatto di migliorare la qualità delle prestazioni offerte dalla struttura”.

Il presidente del Consorzio Piano sociale di Zona S10, Vittorio Esposito, ha esortato gli altri comune del territorio a seguire l’esempio dall’amministrazione comunale di Padula: “L’ampliamento dell’asilo di Padula va a completare uno dei tasselli che noi ci siamo prefissati: di implementare gli asili nido del territorio. La Regione Campania sta erogando le risorse in modo giusto, per cui ritengo che questo sia un momento importante per ampliare questi servizi sul territorio, in quanto avere dei nidi che funzionano significa dare opportunità alle famiglie, alle mamme che lavorano e un insegnamento ai bambini che crescono in questi ambienti educativi”.

Anche il direttore del Consorzio Piano sociale di Zona S10, Antonio Domenico Florio, ha sottolineato l’importanza del servizio per le famiglie del territorio: “Il fatto di avere una struttura che possa ospitare fino a 40 bambini significa dare ulteriori risposte a quelle famiglie che chiedevano il servizio”.

Soddisfatta la coordinatrice dell’asilo comunale, Rosa Petraglia, per il lavoro svolto finora dalla cooperativa sociale “Il Sentiero” che gestisce il servizio: “Ad oggi è stato svolto un lavoro qualitativamente eccezionale da parte delle educatrici. Come obiettivo principale per il lavoro futuro abbiamo la considerazione delle ulteriori necessità del singolo bambino e delle famiglie”.

La delegata all’Istruzione del Comune di Padula, Roberta Giudice, ha ribadito l’importanza del servizio, soprattutto sul piano socio-educativo: “Il personale della struttura è altamente qualificato e specializzato per prendersi cura di bambini così piccoli”.

Infine, Giudice ha sottolineato che l’Amministrazione comunale proseguirà il lavoro iniziato nell’ambito dell’istruzione: ”Questo è soltanto uno dei passi in avanti che faremo per assicurare servizi migliori per i bambini presenti a Padula e nei comuni limitrofi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.