Stampa
Arrestato il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero. Il provvedimento arriva nell’ambito di un’inchiesta per reati societari e bancarotta. Secondo quanto si apprende, il club blucerchiato non è coinvolto nelle indagini.

Ferrero, arrestato a Milano dalla Guardia di finanza, è stato trasferito nel carcere di San Vittore. Per altre cinque persone coinvolte nell’inchiesta sono stati disposti gli arresti domiciliari. La notizia dell’arresto arriva a pochi giorni dall’indiscrezione di Repubblica, che parlava del rischio di un nuovo processo per bancarotta fraudolenta per il patron della Sampdoria, assolto in passato dalle accuse di dichiarazione fraudolenta, riciclaggio e truffa.

Il caso Obiang

Al centro del caso, la cessione nel 2015 del centrocampista Pedro Obiang, passato dalla Sampdoria al West Ham per 6,5 milioni di euro. Stando a quanto ricostruito, questi soldi erano stati usati per operazioni estranee a quelle del club, ovvero per ingaggiare un’azienda attiva nel settore cinematografico, la Vici Srl, amministrata da Vanessa Ferrero, figlia del presidente doriano. Il giudice non aveva ravvisato reati, ma al tempo stesso aveva chiesto alla procura di effettuare approfondimenti per «verificare l’esistenza di eventuali vantaggi».

L’accusa di bancarotta fraudolenta

L’accusa di bancarotta fraudolenta – reato contestato anche alla figlia di Ferrero, Vanessa, e al nipote Giorgio, entrambi ai domiciliari – poggia sull’analisi degli accordi di fallimento di altre società del presidente della Samp. Stando agli atti, gli accusati «in concorso tra loro distraevano 1 milione e 350 mila euro dalla società Eleven Finance srl, nella quale sono state fuse per incorporazione la Vici Srl, la Cgcs, la Mediaport Cinema Srl». Gli inquirenti ritengono che somme ingenti di denaro siano finite a Massimo Ferrero, mascherate dietro «conciliazioni lavorative ideologicamente false» e «prive di fondamento».

3 COMMENTI

  1. Capitalismo e corruzione politica…
    E si la democrazia americana sta rovinando di fatto l’italia….
    Intanto tutti gli italiani devono pagare per le tasse che sto minchia a evaso!.
    La figlia si dichiara innocente? io scommetto che non lo e’ perche son convinto lei andasse in giro in Mercedes…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.