Stampa
A poco più di un anno dall’inaugurazione dei lavori, questa mattina sono stati consegnati alla città il primo e il secondo lotto dei lavori del Parco Giardino Orientale, ovvero 200 posti auto pubblicitre nuovi assi viari che collegano Parco Arbostella con via delle Tofane, a Mariconda, fino all’ingresso della tangenziale, più un collegamento trasversale che raggiunge via Generale Alfonso La Marmora, e i primi tremila metri quadri del Parco urbano, dotati di sedute, illuminazione, nuove alberature, fontane.

Il progetto complessivo, suddiviso in sette lotti, prevede la realizzazione di un parco lungo fiume di circa 6500 mq adiacente il torrente Mariconda, di un parco giochi attrezzato con giostrine per i bambini di circa 2500 mq, e di una scuola materna su una superficie di circa 1000 mq, dotata delle più moderne tecnologie.

Il restyling dell’area sarà completato da una piazza di circa 2300 metri quadri che affaccerà sulla rotatoria di Parco Arbostella. Il progetto inoltre prevede la realizzazione di quattro torri residenziali di 11,12,13 e 15 piani. A firmare le torri è il Gruppo Tortora, timonato dall’ingegnere Francesco Tortora, ad eccezione di quella di 12 piani che sarà realizzata da Milara costruzioniIl completamento di tutto il Parco Giardino Orientale sia per le opere pubbliche che private è previsto per fine 2024.

6 COMMENTI

  1. Questi si aspettano pure i ringraziamenti per altri centri commerciali ed un un locale che fa gli hamburger? Speculatori, imbroglioni, affaristi! A Salerno c’è bisogno di una sanità di primo accoglienza nei quartieri, scuole dalle elementari alle scuole medie superiori, locali per attività commerciali a misura di quartiere, locali per attività sociali e ricreativi, biblioteche e spazi verdi. Questi mangiano ogni centimetro della città abbandondando il resto ed hanno anche la faccia dura di fare una inugurazione? SALERNO SVEGLIA!

  2. Metti mano al portafoglio… compra il terreno e realizza quello che tu hai in mente.
    Non ho interessi.. ne amo l’amministrazione.
    Però è ridicolo fare gli urbanisti con i soldi degli altri.
    Speculatori? Io li chiamo imprenditori.
    Con i loro soldi… fanno quello che ritengono giusto.
    Non sta bene? Fai una colletta e compra terreni edificabili.
    Ti dirò di più.
    Questo progetto doveva essere realizzato 30 anni fa.
    Forse questa è stata la vera speculazione.
    Comprare il terreno dai vecchi proprietari e realizzarlo solo ora

  3. per SAestero
    hai perfettamente ragione
    stanno desertificando tutto a favore di strutture che impiegano poche persone a discapito
    di quello giustamente da te specificato,banda di speculatori e salerno muore.

  4. Parco CEMENTO orientale. Il giardino c’era già e si chiamava “Parco del Mercatello”, inaugurato in pompa magna. Adesso è ridotto a una discarica in disuso.

  5. Se parliamo di urbanistica a Salerno stiamo messi male è la città con il più alto numero di case popolari in Italia da piazza San Francesco a Torrione Carmine Fratte fino a lo schifo della zona dei pufffi cappelle Matierno bisogna secondo me iniziare a bonificare queste zone sostituendo questi obsoleti palazzi con palazzi belli ed energeticamente validi visto che si parla di consumi energetici 110 % e quant’altro. Altro che nuovi saccheggi e poi vorrei dire a qualcuno che loro questi nuovi palazzinari non sono degni di quelli del passato chiedono tanto e offrono poco

  6. Caro Angelo hai ragione. Gli imprenditori fanno il loro mestiere: Investire dei soldi e ricavarne il più possibile.
    Qui non si criticano gli imprenditori ma, gli amministratori che, a fronte di una diminuzione delle nascite e dei residenti, dell’aumento dell’inquinamento e della pessima vivibilità di una città (vedi le varie indagini/classifiche), si ostinano a non cambiare il piano regolatore. Ormai tutti i nuovi piani regolatori non prevedono più la costruzione di grattacieli per civili abitazioni ma, solo nell’ aree adibite al terziario. A Salerno si utilizza un metodo obsoleto che ha portato al decadimento di molte città.
    Chi ha soldi investe nell’acquisto di un altro appartamento sperando di guadagnare di più rispetto ai rendimenti bancari e perché ha paura di investire in attività pubbliche esposte alla malavita
    Ed è per questo che hai ragione: gli imprenditori decidono su regole che sono state pensate per loro e non per tutti i cittadini.
    Poi, se c’è corruzione, questo al momento non si sa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.