Stampa
Una vero e proprio sospiro di sollievo che in questo momento ci voleva. Si temevano infatti almeno una cinquantina di contagiati, ma i 1.300 tamponi molecolari su personale sanitario e pazienti, effettuati nella giornata di ieri, hanno scongiurato il pericolo del cluster scoppiato alla Torre Cardiologica dell’ospedale di Salerno. Il focolaio Covid che sta interessando un’area nevralgica del Ruggi d’Aragona ha avuto genesi da un cardiochirurgo che, con sintomi di raffreddore e spossatezza, ha frequentato per diversi giorni i reparti ospedalieri pensando ad un semplice raffreddore. Continuando a visitare malati, fino all’esito di un tampone che ha confermato il contagio. Dalla prova della positività è scattato l’allarme nei reparti del Ruggi.

Il medico, così come gli altri contatti, sono in isolamento domiciliari. Risultano asintomatici o colpiti da lievi sintomi. Ma il problema principale riguarda il cluster che sarebbe potuto esplodere in ospedale per il gran numero di contatti diretti che gli eventuali positivi avevano avuto nel corso di tutti questi giorni.

Fonte Il Corriere

15 COMMENTI

  1. In galera tutta la Direzione dell’ospedale per non aver sospeso il medico e per non aver monitorato la cosa. In questo dannato paese prima devono accadere le cose e poi si corre ai ripari.

  2. MALEDETTI NO VAX E TUTTO LO PSEUDO PERSONALE CHE FUMA NEGLI ATRI….MANGIA E BIVACCA SENZA ALCUN CONTROLLO, UN OSPEDALE FATISCENTE…ADDIRITTURA CON SCRITTE SUGLI ASCENSORI…NEANCHE NELLE METRO DEL BRONX…VERGOGNA!!!!

  3. Per i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati nonché waccino fan’s che mi hanno preceduto : mi dispiace per voi e l’odio che vomitate ogni giorno, ma senza l’infame tessera verde (o stella di David) È SEVERAMENTE VIETATO ANDARE A LAVORARE!!!!
    Quindi, prendete atto che l’elisir fa mezza fetecchia….
    Censurate censurate

  4. E vorrei aggiungere pure una considerazione:
    se il medico si fosse fatto un tampone che invece lo stato HA VIETATO (chissà perché), si sarebbe saputo subito se era infetto ;
    invece con il pass, seppure contagiato e infetto, il soggetto HA DIRITTO DI ENTRARE DOVE VUOLE ED È ESENTE DA CONTROLLI PER VERIFICARE SE HA O MENO IL VIRUS.
    Chiaro no?
    E cercate di non censurare, la verità purtroppo non si può negare

  5. Pare fosse esentato. Io penso invece, vaccinato o no, che sia da condannare se effettivamente andava a lavoro con tosse e raffreddore, specie di questi tempi.

  6. Che indecenza: continuate a pubblicare ed a non censurare commenti in cui si equipara il green pass alla stella di David. Vergognatevi!

  7. Basterebbe fare tamponi in reparto ogni 48/72h a tutto il personale vaccinato e non per scongiurare eventuali rischi…ma i soldi sono pochi…e la salute dei pz conta solo quando bisogna vaccinare…la prevenzione non esiste…
    Aggiungo tutti si accaniscono sul medico esentato, ma gli altri 2 contagiati del personale erano vaccinati?
    Chi stabilisce che il medico esentato abbia contagiato gli altri 2 e non viceversa?
    Gli altri 47 sono del personale sanitario o pz? Se personale erano tutti con vaccino…quindi c’è un grosso problema…
    E se pz erano tutti negativi al momento dell’ingresso nella struttura? perché anche se vaccinati devono fare il tampone…
    Speriamo si riprendano tutti al più presto…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.