Stampa
Nel post gara della partita di Firenze il Mister della Salernitana Colantuono dopo le interviste di rito con Dazn ha risposto ai cronisti nella sala stampa: “La mia posizione è l’ultimo dei problemi. Se la nuova proprietà volesse mettermi in discussione sarebbe assolutamente legittimo. Chi arriverà sarà libero di fare ciò che più riterrà opportuno e utile. Di certo quando sono arrivato non ho trovato oro, incenso e mirra. A livello societario ci sono difficoltà e le ha vissute anche chi c’era prima di me. Mi auguro che il problema della proprietà possa presto risolversi per la città e per i tifosi. La Salernitana merita una proprietà stabile che possa programmare il futuro”.

27 COMMENTI

  1. Devi sparire sei un incapace calcistacamente praticamente sei davvero scarso in panchina, un allenatore con le palle un portiere come quello dopo il secondo gol l’avrebbe sostituito, vergognati non dai nemmeno l’anima per far correre que quattro morti in mezzo al campo, dovrebbero chiedere scusa ai tifosi per quanto sono negati al gioco del calcio, onore ai tifosi che sono andati a Firenze

  2. Dimettersi no?…
    È troppo da uomini…
    Ormai la misura è colma. Speriamo solo che arrivi una nuova proprietà.

  3. ormai bisogna solo attendere la fine di questa agonia a cui quei farabutti romani ci hanno portato.

  4. Tranquillo Colantuono, tanto quelli che prenderanno la società fanno parte della stessa scuderia dei farabutti che li hanno preceduti.
    se non appartengono a quella scuderia, allora tu e quel delinquente che ti ha tirato fuori dalle fogne, sparirete dal pianeta calcio.
    non ci sono parole per spiegare la tua inutilità.

  5. Nuova società ,almeno 4 giocatori di livello superiore un allenatore da serie A via anche Fabiani e da gennaio giocarsi il tutto per tutto per restare in A il tempo per riprendersi ce

  6. Se la Salernitana era fortunata in campo, vinceva le partite che non doveva assolutamente sbagliare, non subiva torti arbitrali agli inizi, aveva una società seria, faceva una campagna d’acquisti migliore, programmava la stagione sin da subito dopo la promozione in A con una buona parte dei nuovi acquisti già in ritiro a Luglio in questo momento la Salernitana era ampiamente prima in A

  7. Dichiarazione anacronistica. È evidente che con un’altra società e sottolineo UN’ALTRA, se fossi in te non attenderei nemmeno l’esonero. Andrei via senza aspettare. E con te portati via il ciarpame romano e il fido Fabiani…

  8. C’è ancora qualche giornalaio e opinionista che nei loro articoli continuano ad arrampicarsi sugli specchi e non dire la verità. Via i laziali da Salerno .

  9. Ma perché hai accettato l’incarico?
    Lo sanno tutti che la Salernitana ha una rosa da serie B centroclassifica ed è senza una società.

  10. Straordinario! Senza giocatori a causa degli infortuni, riesce pure a commettere l’errore di non schierare dall’inizio uno dei pochi calciatori di categoria che abbiamo: Bonazzoli, questo la dice tutta sull’incompetenza del tecnico. E il generale non dice nulla adesso? Visto che il suo esonero di Castori ha peggiorato la classifica, probabilmente ha tolto il sassolino nella scarpa a Lotito per la promozione non voluta, visto che dovevano solo galleggiare in B. A tal proposito i gufaioli non scrivono più, dopo che x mesi hanno rotto i zibidei accusando i veri tifosi di essere gufi, di lesa maestà, che la multiproprietà era un finto problema, che non si potevano criticare i proprietari romani e Fabiani, ecc. Vergognatevi.

  11. L’unica colpa di Colantuono è di essere una nullità, un ex allenatore che ha svenduto la sua faccia, il suo nome e la sua dignità professionale per fare il servo di Fabiani. Alla fine dei conti, non i meriti ma le colpe producono in vita conseguenze riconoscibili. Colantuono è un nulla servile.

  12. Io non capisco il prendersela sempre con gli allenatori, che per carità alcuni sono migliori ed altri meno. Ma secondo voi se avessimo Pep Guardiola in panchina non saremmo lo stesso ultimi?

  13. CI VORREBBE UN PO’ DI DIGNITA’. IN PRIMIS L’ALLENATORE DOVREBBE DARE CON URGENZA LE DIMISSIONI E RIDARE LA SQUADRA IN MANO A UN COMBATTENTE VERO CIOè, CASTORI IN SECONDIS IL PUR CARO RIBERY DOVREBBE FARSI DA PARTE PERCHE PURTROPPO NON HA PIU DI MEZZ’ORA NELLE GAMBE,TERZO IL èPORTIERE è UNA VERA FRANA .

  14. Perché aspettare? Sei l’esempio dell’occhio spento e della pancia piena. Sei riuscito a trasmettere la tua passività ad un organico pronto a giocarsi il campionato di serie C

  15. Non fate sempre la morale. OBI si è mangiato un gol grande come un palazzo, invece di fare il cucchiaio ha tirato sul portiere, se ci fosse stato un calciatore di qualità avrebbe segnato. Concludo sono i calciatori di categoria che non abbiamo, poco importa l’allenatore!!!

  16. Date la colpa a colantuono… Ma che deve fare? E Lotito ha fatto bene a tutelare i suoi interessi… Vorrei vedere voi al suo posto… Ridicoli, siete senza speranza…

  17. I calciatori a disposizione sono quelli che sono, però da tifoso una domanda me la pongo , ma come hanno potuto chiamare in sostituzione di Castori un allenatore che ci stava portando dalla B in lega Pro? È strano ma molto strano .

  18. Non condivido la maggior parte dei commenti. Non ci voleva la zingara per prevedere che avremmo beccato 4 o 5 gol a partita e probabilmente le prossime saranno peggio. Colantuono e la società erano convinti di poter migliorare la squadra con un calcio più propositivo tuttavia la frequenza elevata di partite ravvicinate, la solita sfortuna che colpisce la Salernitana con i frequenti infortuni, la cattiva preparazione atletica e la panchina corta hanno reso impossibile lavorare per avere una quadratura della squadra. I titolarissimi sono di basso livello (pochi si salvano realmente) ed il resto farebbe panchina anche in serie B. Leggo spesso che basterebbero 4 innesti di spessore per cambiare le cose, secondo me si dovrebbe cambiare l’intera squadra ed i migliori tenerli come riserve perché a gennaio servirebbe una squadra di alta classifica per salvarsi. Al momento Colantuono anche volendo non può dimettersi per senso di responsabilità, chi verrebbe ad allenare? Castori tornerebbe? bisogna aspettare la nuova società, certo è deprimente vedere un allenatore sfiduciato che va in campo sapendo già che potrebbe finire in goleada. Ho letto dei cambi tardivi o che non si fa giocare dall’inizio Bonazzoli o qualche altro ma sinceramente se gli attaccanti disponibili al massimo sono tre, Bonazzoli ed altri calciatori hanno una condizione precaria come si fa a farli giocare un’intera partita, un allenatore segue gli allenamenti e lo staff medico mica è stupido che si tiene i giocatori forti in panchina? Simy ormai gioca solo per far stancare le difese, il problema è che quest’anno si è dimenticato anche come si stoppa una palla. La serie B e’ stata ipotecata già da molte partite perché in queste condizioni non si poteva sperare di far punti contro le squadre più forti del campionato. Ora la prossima proprietà deve decidere se costruire una squadra per la prossima serie B o spendere una barca di soldi per comprare gli scarti del mercato di gennaio e provare nell’impresa o almeno per evitare le goleade. Purtroppo lasciare la costruzione della squadra al precedente allenatore con poca esperienza di serie A e con una società con pochi soldi non poteva che portare a questo disastro. La causa di tutto è stata la lotta di potere che probabilmente non finirà neanche dopo la cessione, forse la Salernitana sarà libera, ma Lotito farà altre battaglie per aver svenduto la società.

  19. X Expat. Ridicolo sei tu e il tuo paesino di provenienza. Secondo te adesso Lotito ha fatto i suoi interessi dovendo vendere adesso a metà prezzo rispetto a luglio. Se fossi stato attento, ma non essendo di Salerno è comprensibile, nell’intervista fatta alla moglie di Lotito e al figlio ( titolare delle quote azionarie) il giorno dei festeggiamenti allo stadio, era stato dichiarato che la società era stata ceduta in buone mani, da fonti giornalistiche risulta che Lotito invece non ha voluto vendere in contrasto con il cognato e la moglie e adesso sicuramente guadagnerà di meno o perderà tutto. Capito come ha curato i suoi interessi? Poi facendo sostituire Castori con Colantuono ha portato la squadra ancora più distante dalla quota salvezza, grande lungimiranza vero? Il prodotto così è stato deprezzato egregio ragioniere!

  20. Cosa aspettate che venga Cristo in persona ad allenarvi per fare miracoli? Pregate che la serie B arrivi presto ponendo fine a questo incubo, vostro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.