Stampa

Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato al Parcheggio Libertà in via Molo Manfredi, alle porte della parte antica della città di Salerno. Grazie alla collaborazione con Salerno Mobilità, società di gestione del servizio di sosta, è ora possibile, tramite il dispositivo Telepass, entrare e uscire dal parcheggio della struttura senza biglietto, né fila alla cassa e contanti.

Si tratta di un parcheggio completamente nuovo e dotato delle moderne tecnologie, con un totale di 6 piste (tre in ingresso e tre in uscita) e 600 posti a disposizione della clientela. Situato a pochi metri dalla stazione marittima avveniristica e progettata dall’Arch. Zaha Hadid, il parcheggio prende il nome dalla sovrastante Piazza della Libertà – ideata dall’Arch. Ricardo Bofill e affacciata sul golfo di Salerno.

L’innovativo sistema consente di accedere in maniera semplice ai parcheggi convenzionati tramite il dispositivo Telepass così come avviene in autostrada: sarà necessario solamente individuare le corsie, identificate da apposita segnaletica Telepass, in entrata e in uscita dalle strutture, e attendere che, dopo il beep, la sbarra si alzi per ripartire senza fermarsi a pagare alla cassa. Comodità, velocità, ma anche sicurezza: infatti, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo ora, il servizio Parcheggi permette di evitare assembramenti alle casse e l’utilizzo di denaro contante.

Chiunque sia in possesso di un dispositivo Telepass potrà avere accesso ai parcheggi convenzionati e l’importo della sosta sarà addebitato sul conto Telepass senza costi aggiuntivi secondo le modalità previste dal proprio contratto. È possibile, inoltre, scaricando l’app Telepass, fare la propria nota spese accedendo all’archivio delle soste presente in app.

Con l’avvio del servizio presso il Parcheggio Libertà a Salerno, Telepass raggiunge un altro importante traguardo grazie alla proficua collaborazione con la società Salerno Mobilità – ha dichiarato Aldo Agostinelli, Chief Consumer and Marketing Officer di Telepass – La struttura si aggiunge agli oltre 250 parcheggi negli aeroporti, stazioni, ospedali, centri urbani e fiere su tutto il territorio italiano dove il servizio è già attivo. Nello scenario attuale, la sfida di Telepass è offrire una rete di servizi che diano alle persone la possibilità di muoversi in libertà, in modo integrato, sicuro e sostenibile”.

Il pagamento dei parcheggi in struttura è solo uno dei numerosi servizi offerti da Telepass nell’ambito della filosofia Safe&Clean adottata dal Gruppo con l’obiettivo di offrire ai propri clienti una piattaforma sempre più completa di servizi digitali per la mobilità, per garantire il risparmio di tempo e la massima sicurezza in termini di riduzione delle occasioni di contatto grazie alla sua natura cashless, nel rispetto dell’ambiente. Grazie al dispositivo Telepass, ad esempio, è possibile accedere direttamente all’Area C di Milano o acquistare il biglietto per lo Stretto di Messina senza scendere dall’auto.

Per diventare un partner convenzionato con Telepass, è possibile inviare la richiesta nel form disponibile su www.telepass.com nella sezione “Diventa Partner”.

8 COMMENTI

  1. Sciacalli erano e sciacalli resteranno, loro e chi li vota e tutti i loro parenti. Non darò un euro a quel comune. Molto meglio l’autobus.

  2. Se è vero che costa €2,50 all’ora capisco il posto e il nuovo parcheggio ma è vergognoso considerato il fatto che il parcheggio interrato di fronte al Grand Hotel (€1 l’ora) non subisce infiltrazioni d’acqua e quei parcheggi sono a due minuti dal Corso siamo ancora in zona turistica visto l’Hotel di fronte e il mare dall’altra parte della strada che può pure far schifo come qualità dell’acqua ma fa sempre effetto

  3. Io preferisco i garage, l’auto è al sicuro sorvegliata e custodita sotto la responsabilità del gestore, mentre invece nei parcheggi di Salerno Mobilità è affisso il tabellone dove è specificato che npn sono responsabili di danneggiamento e furto dell’auto. Praticamente paghiamo l’occupazione del suolo pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.