Stampa
“Positiva la decisione della Commissione di non prevedere, nella proposta finale di Direttiva sulla prestazione energetica degli edifici, alcun divieto di vendita per gli immobili con classe energetica G, per le seconde case e per il patrimonio storico. Si diradano le nubi così rispetto ad alcune indiscrezioni circolate nei giorni precedenti, affermando un principio di gradualità e ragionevolezza pienamente condivisibile”.

“La strategia di transizione ambientale europea e nazionale necessita di interventi efficaci ma concretamente praticabili e sostenibili da un punto di vista sia economico che sociale per i nostri cittadini. Continueremo a seguire l’iter legislativo della proposta con la massima attenzione, per l’adozione di una direttiva che coniughi ambizione climatica e realismo”. Lo afferma in una nota Piero De Luca, vicecapogruppo del Pd alla Camera.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.