Stampa

Deluso soprattutto per le vicende extra calcistiche il mister della Salernitana Colantuono nel post gara contro l’Inter: “Veniamo da una settimana condita da vicende che ci hanno tolto anche un po’ di serenità e sulle quali non voglio tornarci, avendo già parlato. Gara difficile stasera contro un avversario che fa un altro campionato rispetto al nostro. Posso rammaricarmi del primo tempo contro l’Empoli o la Sampdoria ma no su questa partita”.

“Sono arrivato a Salerno che già c’era questa situazione, la società doveva essere venduta poi è successo questo stand-by che ha bloccato, al momento, anche la situazione mercato gennaio. Tifosi sono arrabbiati e sono da capire. Io li rispetto ed è giusta la loro delusione. Spero che si trovi una soluzione perché la classifica ci sta dando ancora delle chance. Ovviamente senza rinforzi si farebbe impossibile”.

“Sommiamo a questo anche tanti infortuni. Stanno giocando giocatori acciaccati. C’è bisogno di rinforzi. Kastanos l’ho messo trequartista perché tra quelli che ho è colui che ha palleggio in quella zona di campo anche se è un esterno di metà campo.”

9 COMMENTI

  1. Si è vero ma sicuramente non con te alla guida della squadra , sei un vero disastro anzi direi una catastrofe , fai un atto da uomo con i cosiddetti attribbuti: DIMETTITI perchè anche lINTER con te al massimo avrebbe 10 punti.

  2. mister dei mie stivali, il limite tecnico non si discute, la professionalità si, eccome. Le vicende societarie NON DEVONO ASSOLUTAMENTE inficiare la voglia di dare tutto che è quella che non si vede più e di cui tu sei, secondo me, il principale artefice. Con Castori il limite tecnico c’era comunque e c’era pure in serie b, ma i ragazzi uscivano con la maglietta non sudata, bagnata perchè il mister aveva creato qualcosa, un gruppo. Oltre ad essere scarsi ora siete pure svogliati e rassegnati e non ci servite più cosi. Ti dai le dimissioni e i giocatori che non se la sentono se ne andassero a prescindere dalla proroga o non proroga che con il calcio giocato non c’entra assolutamente niente.

  3. Hai ragione,ma niente contro la tua persona,ma la prima cosa da fare sarebbe quella di prendere un nuovo allenatore,allora forse c’è speranza,o anche se tornasse castori e giocherebbe con la difesa a 4 sarebbe meglio,la maggior parte della rosa mister castori la conosce bene visto che sono stati scelti proprio da lui.O anche giocare con la primavera sarebbe meglio,almeno i giovani ci mettono la voglia,basta con questi parassiti che abbiamo in squadra e hanno già mollato,io non li pagherei più.

  4. ma che cazzo fai giocare a sto simy che è un emerito incapace e che puo’ fare solo il lustrascarpe

  5. Ma non cercare alibi, eri destinato alla lega pro e ti ritrovi ad allenare in A non certo per meritocrazia, visti i risultati ignobili ottenuti.. prendi esempio da de zerbi col benevento e nicola col crotone.. anzi, dovresti ringraziare i problemi societari se sei ancora al tuo posto.. siamo andati in A con Castori e se B deve essere, che lo sia con Castori, questione di principio, o no Colantuono?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.