Stampa
Una lenta agonia: sette mesi di tempo per non cambiare nulla, con una situazione che è peggiorata settimana dopo settimana. A pochi giorni dalla deadline imposta dalla Figc, il 31 dicembre, pena l’esclusione dal campionato, la Salernitana si ritrova nella stessa situazione: ancora invenduta, ancora incatenata ad un trust. Martedì 21 dicembre c’è il consiglio federale – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – a cui parteciperà anche il riabilitato Claudio Lotito. Non potrà essere decretata in tale sede nessuna esclusione, dato che la scadenza è fissata per il 31 dicembre ed in quel caso basterà lo scoccare della mezzanotte e nessun atto formale per decretare l’esclusione. Durante il consiglio della Figc, però, potrà essere decisa la proroga. Un mese? Due? O forse, come sembra più probabile, fino al termine della stagione come richiesto dalla Lega di A? Già. Come andrà avanti, però, la stagione. A gennaio c’è il mercato e con quali forze potrà investire la Salernitana? Quali giocatori accetteranno il trasferimento a Salerno in una situazione poco chiara e in un ambiente ormai rassegnato? Si prospetta una lunga agonia e il ritorno in B, dove, spente le luci dei riflettori, potrebbero essere trovate soluzioni diverse.

7 COMMENTI

  1. UNA DOMANDA.
    PER QUALE REGOLA LA LAZIO NON ENTRA MINIMAMENTE IN QUESTA TRAGEDIA(SPORTIVA)
    AVENDO LO STESSO PRESIDENTE?

  2. Perchè non farla finita subito? E’ come fare l’esame del colesterolo ad un moribondo!!!!! Però l’agonia ci porterebbe in serie B e non in eccellenza o D!!! Ma sarà possibile sopportare questi mesi e guardare una squadra che definire inguardabile è poco?

  3. Tenere in vita la Salernitana, consentirà a Lotito ricomprarsela l’anno prossim. in Serie B. Questo è il suo disegno.

  4. Ci prenderanno a pallonate fino a Maggio, zimbelli d’Italia, “prigionieri e ricattati sportivi” di quell’immondo Peracottaro che, una volta retrocessi in B, si riprenderà la proprietà e magari continuerà ad insultarci.
    Stillicidio della nostra PASSIONE e del nostro FEGATO!!

  5. Ricordo l’intervista di mastro pasticciere a una tv locale non più di un mese fa forse più che diceva che chi subentra a trovava un tesoretto che parole sue poteva sbizzarrirsi sul mercato, scommettiamo che il tesoretto è scomparso

  6. Gaetano ma se sono proibite le multiproprietà come fa a ricomprarla lotito? Ancora non lo avete capito che non è possibile avere più due società contemporaneamente?

  7. Spero col cuore che martedì la FIGC ci escluda dal campionato così quel porco non ci guadagna un euro e ci libereremo definitivamente di quelle merd.. romane. Devono morire nel peggiore dei modi, familiari inclusi dal primo all’ultimo senza distinzione di sesso e di età.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.