Stampa
Mascherine Ffp2 sugli autobus, feste di piazza annullate e Capodanno senza concertoni o fuochi d’artificio. In attesa delle decisioni che dovrebbero arrivare da palazzo Chigi, le regioni italiane – come riporta il sito web ansa.it – corrono ai ripari e anticipano le mosse del governo varando strette territoriali per contenere il contagio dalla nuova variante Omicron.

E così dalla Lombardia alla Sicilia, governatori e amministratori locali firmano ordinanze e provvedimenti per evitare i sempre più pericolosi assembramenti estendendo a tutto il territorio le restrizioni già in vigore lungo le strade dello shopping, particolarmente affollate durante il periodo festivo.

Una stretta rigorosa è quella decisa dal presidente della Campania, Vincenzo De Luca, che ha vietato feste in piazza sia a Natale che a Capodanno. Stop anche alle feste feste scolastiche, di laurea e compleanno nei locali al chiuso che – ha detto De Luca – “continuano irresponsabilmente”. Il governatore, inoltre, ha invocato controlli “seri” invece di quelli a suo dire “inadeguati” dei giorni scorsi. A Napoli, il neosindaco Gaetano Manfredi ha firmato ormai un mese fa l’ordinanza per che regolamenta il senso unico pedonale di via San Gregorio Armeno, la strada degli artigiani dei celebri pastori presepiali.

4 COMMENTI

  1. Bravo , chiudi subito ristoranti , bar ma soprattutto centri commerciali, fammi vedere quanto vali (0).
    Sistema fallimento Campania

  2. In mano a chi stiamo? Fanno le luci e poi vogliono che non venga nessuno. Massa di incapaci, e voi che continuate a votarli

  3. Vietato fare feste in piazza, nei locali, in strada, di matrimonio, di sacerdozio, di compleanno, di laurea, a casa cosi come sul pianerottolo, nei giardini, nei portoni e negli androni delle scale, in cameretta o in sala da pranzo è vietato!!! Ma stamm a sent, e luc.. chellilla s ponn vere eh? Centinaia di persone senza il minimo distanziamento nei vicoli dei marcanti vanno bene eh? Ed in villa comunale? Forse producono luce ultraviloetta che distrugge il covid ed ogni sua variante passata e futura?
    Ridicolo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.