Stampa
Cicloturismo è la nuova frontiera del turismo a due ruote: sostenibile, sano e ‘’slow’’ semplicemente pedalando.

Anche in Campania il cicloturismo inizia a diventare una valida alternativa alle classiche uscite di allenamento per la competizione agonistica. La partecipazione è in aumento, anche sé c’è ancora tanto da fare.

Il ciclo turismo negli ultimi tempi sta riscuotendo sempre piaciuto successo anche tra chi della bicicletta non è mai stato un grande appassionato, ma ha imparato a rivalutarla proprio per le esperienze che è in grado di offrire il ciclo escursionismo.

Il team Atripaldese Eco Evolution Bike è in prima linea  nella promozione del cicloturismo ‘slow’ sostenibile su due ruote e per tutto dell’anno. Il periodo invernale non rappresenta affatto un periodo ostico per pedalare anche sé il clima e le basse temperature possono scoraggiare i meno tenaci.

La maggior parte delle squadre trova sempre la soluzione, anche spostarsi in auto per raggiungere mete più gettonate. Nel week-end scorso, il freddo (4°), giornata soleggiata, cielo sereno, l’assenza di vento ha accompagnato i ciclisti atripaldesi Eco Evolution Bike in una lunga pedalata  da Salerno fino a Paestum andata e ritorno.

Un modo divertente per godersi un tour nell’area archeologica dell’antica colonia greca Magna Grecia semplicemente pedalando. Ovviamente, non una gara contro il tempo né una prova di forza fisica, ma un’idea di lasciarsi distrarre da un contesto ambientale e culturale e la bicicletta diventa il mezzo ideale per il turismo ‘slow’, che interagisce a 360° con il territorio e le sue realtà.

E’ proprio il turismo ‘slow’ e sostenibile a spingere gli atleti del team atripaldese ad affrontare le difficoltà del presente, la fatica, il freddo, vento, pioggia, cadute e rinunce per trarre un pizzico di gioia e soddisfazione fisico/mentali. Ma, il ciclismo è anche questo.

Gli atleti che hanno preso parte sono: Adolfo Rodia, Marco Miele, Giuseppe Albanese, Alberto Pisano e la new entry Alfredo Preziosi. Dunque, la stagione più che soddisfacente volge al temine e la squadra tutta augura buone feste a tutti gli sportivi e non e in particolare gli sponsor che hanno sostenuto questa bella realtà ciclistica atripaldese, il primis: Mielepiu, Fondita, Mitsubischi, Refineair, Urban Fitness, Gi.Bo e Bliny Cafè.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.