Stampa
Sospesi attività e ricoveri ordinari. Ridotte ad una seduta settimanale – fino almeno al 31 dicembre – pure le sedute di chirurgia oncologica. Il Ruggi d’Aragona, per la riorganizzazione Covid, sarebbe – come riporta “Il Quotidiano del Sud” oggi in edicola – un caso in Campania. Nessuna altra azienda ospedaliera, sinora, avrebbe assunto decisioni tanto radicali. Non conosciamo, e nessuno può conoscere, l’evoluzione del quadro epidemico. In breve, anche altre strutture potrebbero adottare misure analoghe. Resta il fatto – confermato da fonti ospedaliere – che il San Leonardo sarebbe il primo a farlo. «Non riusciamo a spiegarci il perché di questa ansia distruttiva che mostra la dirigenza del Ruggi – dichiara Margaret Cittadino, coordinatrice del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva-, né per quale motivo devono stravolgere la funzione e il senso dell’azienda ospedaliera universitaria, una Dea di secondo livello con compiti anche universitari e di ricerca».

6 COMMENTI

  1. Se devono lavorare male con carenza di medici e personale.megluo che chiudono…hanno ragione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.