Stampa
Quello del 2021 è un Natale senza regali sotto l’albero per oltre 1 italiano su 5 (21%). E succede per scelta, ma anche a causa delle preoccupazioni e delle difficoltà legate alla pandemia di Covid-19 che hanno ridotto la disponibilità di spesa delle famiglie

Il dato emerge da un’analisi Coldiretti-Ixè dalla quale si evidenzia un timore diffuso per gli effetti della variante Omicron sull’economia e sull’occupazione

Come sottolinea Coldiretti, “l’aumento di quanti sono costretti a rinunciare a fare regali rappresenta infatti la punta dell’iceberg della situazione di disagio, che vede in Italia oltre 4,8 milioni di poveri costretti nelle feste di Natale a chiedere aiuto per il cibo da mangiare nelle mense o con la distribuzione di pacchi alimentari”

Fra i nuovi poveri del Natale 2021 ci sono anche “coloro che hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere, le persone impiegate nel sommerso che non godono di particolari sussidi o aiuti pubblici e non hanno risparmi accantonati, come pure molti lavoratori a tempo determinato o con attività saltuarie che sono state danneggiate dalla limitazioni rese necessarie dalla diffusione dei contagi per Covid

E ancora, “persone e famiglie che mai prima d’ora – precisa la Coldiretti – avevano sperimentato condizioni di vita così problematiche”

E guardando al futuro prossimo, oltre alle persone a rischio povertà alimentare, “vi è un 17,4% degli italiani che per paura di non farcela dovrà limitarsi” alle sole spese basilari, “tra casa e alimentazione

Tuttavia contro la povertà, si rileva ancora nell’indagine, “scatta anche la solidarietà, con oltre 4 italiani su 10 (43%) che quest’anno in occasione del Natale fanno donazioni o sono coinvolti in qualche opera di beneficenza

Proprio per aiutare a combattere la nuova povertà è scattata, ricorda la Coldiretti, la distribuzione di circa mezzo milione di chili di cibi e bevande gourmet per i nuovi poveri nella settimana di Natale, per offrire a tutti la possibilità di mettere in tavola i migliori prodotti agroalimentari Made in Italy e passare delle feste più serene

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.